Lavoro, stage ed opportunità

Lavoro, Enel ricerca candidati: posizioni disponibili per neolaureati

Aperte le candidature 2018 per lavorare in Enel. Vari i criteri di selezione: titoli di studio, esperienza lavorativa, conoscenze linguistiche e disponibilità territoriale.

L’azienda energetica italiana apre le candidature per diverse posizioni. Si tratta di un’opportunità importante in quanto Enel è un gruppo internazionale e innovativo, con un ambiente ricco di stimoli per il personale, che affronta un percorso di crescita a tutto tondo.

Di seguito i profili richiesti con esperienza nel ruolo ricercato:

  • Lighting Proposal Engineer: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea magistrale in Ingegneria Elettrica/Elettronica/Ingegneria Meccanica con indirizzo energetico/Architettura. Costituisce requisito preferenziale aver svolto un Master in illuminotecnica;
  • Proposal Engineer: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea magistrale in Ingegneria Energetica/Ingegneria Elettrica/Ingegneria Meccanica con indirizzo energetico (oppure con tesi di Laurea svolta in ambito energetico);
  • Tecnici di Zona: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea in Ingegneria Elettrica o Gestionale oppure di un Diploma di Perito Elettrotecnico (con provata esperienza professionale);
  • Engineering Technical Experts: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, Elettrica, Elettronica o Civile;
  • Solution Architect Data System: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea in Informatica o Ingegneria;
  • Sr Internet of Things Architect: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea in Informatica, Ingegneria informatica o Matematica;
  • Solution Architect Salesforce: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea magistrale in Informatica o Ingegneria Informatica o discipline simili;
  • Enterprise Architect – Global Digital Solutions: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea magistrale in Informatica o Ingegneria Informatica o discipline simili;
  • Offering Engineering Specialist: ricerca rivolta a candidati in possesso di una laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, Elettrica o Elettronica.

Sono ricercati anche i seguenti profili con al massimo 1 anno di esperienza nel ruolo ricercato o per stage:

  • Junior Global Digital Solutions: ricerca rivolta a giovani candidati in possesso di una laurea magistrale in Informatica, Ingegneria Informatica, Matematica, Statistica, Fisica o discipline equivalenti;
  • E-Mobility Operation & Maintenance Specialist: ricerca rivolta a giovani candidati in possesso di una laurea magistrale in Ingegneria Meccanica, Elettrica o Elettronica;
  • Logistic Specialist: ricerca rivolta a giovani candidati in possesso di una laurea magistrale ad indirizzo gestionale/economico;
  • Web Sales Analysis and Monitoring Performance Support – stage: ricerca rivolta a giovani candidati in possesso di una laurea in Ingegneria gestionale, statistica, matematica, economia. L’azienda offre uno stage della durata di 6 mesi con successiva assunzione diretta.

Per accedere alle selezioni è necessario candidarsi inviando il CV, cui si può allegare una lettera di presentazione. È possibile utilizzare il sito aziendale: nella sezione Carriere e Posizioni Aperte si possono consultare le ricerche in corso, registrarsi e gestire il CV nel corso del tempo, per aggiornarlo o modificarlo. La raccolta di candidature avviene anche attraverso eventi quali job meeting, recruiting day e contatti diretti con scuole ed Università.

I criteri di selezione sono vari (titoli di studio, esperienza lavorativa, conoscenze linguistiche e disponibilità territoriale).
Dopo questa prima fase si procede con un’intervista telefonica per raccogliere maggiori informazioni sul candidato e concordare un colloquio.
Spesso i giovani diplomati e i neolaureati vengono invitati ad un incontro di Assessment Center: un modo per valutare le proprie competenze con simulazioni di situazioni reali. Si tratta di un incontro importante che permette al candidato e all’azienda di confrontarsi nella possibilità di un’assunzione.

I profili più esperti sono invece invitati ad un colloquio individuale, per approfondire competenze ed esperienza. È incluso un colloquio tecnico, per verificare il livello delle competenze specialistiche.

Rimani aggiornato