Tecnologia e Social

Iliad, Vodafone, Tim e Wind: le offerte telefoniche dell’estate 2018

Ormai si sa, il cellulare è come se fosse una protesi: ci si sente persi se si dimentica a casa, e se non si ha connessione internet è inutile avercelo dietro. Perché bisogna pubblicare, condividere e commentare e per farlo si va alla ricerca delle offerte più vantaggiose. Ecco cosa offrono gli operatori telefonici.

Negli anni’90, e fino ai primi anni del 2000, andavano di moda gli squilli che secondo lo slang giovanile stavano a significare “ti sto pensando”. Anche se nella maggior parte dei casi ci si squillava perché si era senza credito e si stava attenti quando si scriveva un sms: se veniva usata la seconda pagina di testo si pagava di più. Dopo solo pochi anni tutto è diventato più veloce. Il mondo è ormai virtuale e non bisogna più porsi problemi come: “ho pagato lo scatto alla risposta”. Ad agevolare questo processo di globalizzazione è stato senza dubbio internet e il lancio degli smartphone. Oggi, non è importante chiamare o ricevere chiamate, il cellulare serve a rimanere sempre connessi. Per questo motivo le compagnie telefoniche lottano tra di loro cercando di lanciare l’offerta più conveniente.

La neonata compagnia low-cost francese, Iliad, al momento è la più vantaggiosa: con soli 5,99 € si hanno minuti e messaggi illimitati in Italia e 30 GB di Internet. E se si va all’estero sono inclusi chiamate ed sms in tutta Europa e 2 GB di internet. Anche il costo di attivazione di una nuova Sim Iliad è minimo: bastano 9,99 € e si ha la possibilità di disattivare le offerte in qualsiasi momento.

Il lancio di questa nuova compagnia telefonica ha scosso il mercato innescando una reazione a catena da parte degli altri operatori. Kena Power è il nome della nuova offerta di Tim, ed offre 1000 minuti di chiamate, 50 sms e 20 GB di traffico dati. Tutto ciò ad un prezzo incredibile: 5 € al mese. L’offerta non prevede costi aggiuntivi ed anche il servizio “Ti ho cercato” è gratuito. Forse la più conveniente, considerando che per questo periodo di lancio Kena Power non ha nessun costo di attivazione.

Se Tim ha lanciato la sua offerta super-economy non poteva non farlo anche Vodafone. La compagnia si è messa in gioco con il suo secondo marchio Ho., che offre un servizio molto simile a quello di Iliad bisogna però aggiungere un euro in più. A 6,99 € si avranno: minuti e sms illimitati e 30 GB di traffico. Anche questa è un’offerta low-cost anche perché permette, una volta terminato il traffico dati, il pagamento in anticipo e la riattivazione di internet. Per non rimanere mai scollegato dal mondo virtuale.

Ma se non ci si fida di queste nuove compagnie e si pensa che per avere prezzi così bassi nasconderanno sicuramente qualcosa, si possono attivare altre offerte con gli operatori telefonici più conosciuti: Tim, Wind e Vodafone. La prima offre  “Tim Senza Limiti Silver Edition”: minuti illimitati verso tutti (fino a 10 mila minuti di chiamate) e 5 GB di traffico, al costo di 12 € ogni 30 giorni, l’offerta non prevede alcun costo di attivazione ma può essere attivata solo online.

Wind permette di attivare: “Wind Smart 7 Esay 30” che prevede 30 GB di internet al mese e minuti illimitati verso tutti a soli 7 € al mese (promozione, però, rivolta a chi fa il passaggio da un altro operatore); “Wind Smart 10 Easy 20” rivolta agli utenti Tim che vogliono passare a Wind, include 20 GB e minuti illimitati a 12 € mensili. Invece chi è Vodafone e vuole passare a Wind può attivare “Wind Smart 12 Easy 20”, anche in questo caso con 12 € si avranno minuti illimitati e 20 GB di traffico.

Infine Vodafone ha all’attivo tre promozioni: “Vodafone Smart”, 12 € al mese per 500 minuti verso tutti e 2 GB; “Vodafone Pro” che prevede 1000 minuti e 5 GB, ma navigazione gratutita sulle app social e di messaggistica, al costo di 20 € ogni 30 giorni. Infine “Vodafone Red” offre minuti ed sms gratuiti verso tutti e 10 GB di internet al costo di 40 € mensili, anche in questo caso l’offerta prevede navigazione gratuita su app social come Facebook, Instagram, Messenger, WhatsApp e così via.

 

Rimani aggiornato