Viaggi

Vueling, aumentano voli dalla Sicilia: in estate più tratte da Catania

L'estate ormai è alle porte e si iniziano a programmare le vacanze, così le compagnie aeree colgono la palla al balzo. Vueling scommette sulla Sicilia e sulla città etnea.

Con l’arrivo della bella stagione, Vueling collegherà, con più voli, i due più grandi aeroporti siciliani di Palermo e Catania con Roma, Firenze e Barcellona El Prat.

La compagnia aerea spagnola ha deciso di migliorare i servizi aumentando le frequenze dei voli e, di conseguenza, i posti disponibili. In particolare, da Palermo vi saranno: 20 voli settimanali per Roma Fiumicino per un totale di 200.000 posti disponibili; per Firenze invece saranno tre le frequenze settimanali con 26.000 posti. Aumentano anche i voli per Barcellona El Prat: sette voli alla settimana e 50.000 biglietti disponibili, con un aumento del 48% rispetto all’estate precedente.

Anche a Catania i collegamenti crescono di numero: con 15 voli settimanali per Roma Fiumicino (145.000 posti), invece 26.000 passeggeri potranno usufruire di  un volo quotidiano che collegherà la città etnea a Firenze. Se si vuole andare all’estero, Vueling offre otto voli settimanali da Catania Fontanarossa per Barcellona El Prat, anche in questo caso con un aumento del 17% rispetto all’estate del 2017.

Infine, grazie ai collegamenti con gli hub della compagnia di Roma e Barcellona, i passeggeri siciliani avranno la possibilità di usufruire del servizio Vueling-to-Vueling, cioè fare un unico check-in all’aeroporto di partenza e ritirare i bagagli, comodamente, all’arrivo. Servizio rivelatosi molto utile, con il quale i passeggeri facendo un solo scalo possono raggiungere oltre 130 destinazioni in Europa ma anche in Africa e Medio Oriente.

Speciale Test Ammissione