Tecnologia e Social

WhatsApp: in arrivo nuova funzione per l’invio delle immagini

L'amata app di messaggistica ha già reso disponibile per iOS un aggiornamento che, oltre il sistema, migliorerà l'invio delle immagini. In arrivo, a giorni, anche per Android.

Uno degli ormai pochi punti deboli di WhatsApp è sempre stato il lungo, certe volte infinito, tempo di caricamento ed invio delle foto. Da qualche giorno per i possessori di IPhone e a breve per coloro che montano il sistema Android nel proprio smartphone, questo problema è stato risolto. Percettivamente! Gli sviluppatori di WhatsApp, infatti, hanno trovato un modo per rendere più veloce il trasferimento delle immagini, senza che l’utente se ne accorga.

A questo punto ci si chiede, come? Ciò dipende da delle funzioni particolari mai utilizzate finora. Il “trucco” sta nell’applicazione stessa che, mentre si seleziona una o più foto da inviare al destinatario, “entra” nell’editor, caricandola direttamente. A questo punto, schiacciando il pulsante d’invio, il messaggio dovrebbe risultare immediatamente inviato, quasi istantaneamente, come i messaggi di testo normali.

Per sfatare ogni possibile dubbio, è bene ricordare che questo caricamento e “pre-invio” avviene solamente nel server di WhatsApp: il destinatario non riceverà alcun file se prima il mittente non ne avrà confermato l’invio. Quindi, non c’è da preoccuparsi se si è selezionata la foto sbagliata, si è sempre in tempo ad eliminarla dalla selezione. L’aggiornamento, come già detto, è attivo su iOS, ed arriverà a giorni per Android, assieme ad un pacchetto riguardante il server dell’app, per un miglior funzionamento.

Speciale Test Ammissione