News

Papa Francesco torna in Sicilia per due visite pastorali

A darne notizia il Vaticano. Bergoglio sarà nella nostra isola per rendere omaggio a don Pino Puglisi.

Il Pontefice sarà in visita pastorale nelle diocesi di Palermo e Piazza Armerina il prossimo 15 settembre in occasione del venticinquesimo anniversario dell’omicidio del parroco di Brancaccio proclamato martire della Fede ucciso dalla mafia.

Il 15 settembre 1993 alle 22.45 circa, Don Pino fu ucciso davanti al portone di casa in Piazzale Anita Garibaldi, nella zona est di Palermo. Mandanti dell’omicidio furono i capimafia Filippo e Giuseppe Graviano, arrestati il 26 gennaio 1994 e condannati successivamente all’ergastolo.

Il viaggio del Papa dunque – come specificato dalla Prefettura della Casa pontificia – si svolgerà nel venticinquesimo anniversario della morte del beato Puglisi, ucciso nel giorno del suo compleanno nella periferia palermitana di Brancaccio. Nello stesso quartiere dov’era nato 56 anni prima,  dove dal 1990 era  parroco di San Gaetano e nel quale aveva realizzato il centro “Padre nostro” al fine di evitare che i bambini della strada venissero risucchiati dal vortice di quei mafiosi ritenuti idoli.

Il suo operato  e il suo ministero –  don Pino si  rivolgeva spesso ai mafiosi nelle sue omelie e a volte anche sul sagrato della chiesa –  tolse dalla strada molti ragazzi ma allo stesso tempo lo rese ostile alla malavita che decise di ucciderlo, dopo una lunga serie di minacce il parroco non rivelò mai.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!