Arte

8 marzo, musei gratuiti per le donne: mostre e iniziative in tutta Italia

Anche quest'anno, il Ministero dei beni e delle attività culturali ripropone, per omaggiare la giornata mondiale della donna, l'ingresso gratuito a tutte le donne nei principali musei delle città d'arte italiane.

La ricorrenza dell’8 marzo, da qualche anno, passa anche attraverso i musei italiani che, per l’occasione, aprono i battenti gratuitamente a tutte le donne; in molti casi, vengono allestite anche apposite mostre a tema, dedicate alla celebrazione della figura femminile dal mondo della scienza a quello delle arti, fino ad arrivare alla vita di tutti i giorni. Iniziative importanti, dunque, per valorizzare la giornata, per incentivare al rispetto e alla valorizzazione delle donne che fin troppo spesso risultano trascurati. 

Musei e mostre accessibili riguardano le principali città d’arte e cultura della Penisola: tra le mostre a tema, si segnala un’inedita rassegna sul mondo femminile dal titolo “Il sangue delle donne. Tracce di rosso sul panno bianco”, visitabile dall’8 al 17 marzo, che analizza il percorso femminile nella società fin dalla nascita, in alcuni casi senza tralasciare il ricordo di drammatici episodi di femminicidio; l’evento è in programma presso il Palazzo Fibbioni de L’Aquila. Coinvolte primariamente anche Roma, Milano e Torino, dove, in quest’ultima, sono già in programma visite guidate in musei centrali nell’offerta artistica della città, come la Galleria d’Arte moderna e Contemporanea. Poco lontano da Firenze, nel comune di Bagno a Ripoli, sosteranno per una settimana alcuni capolavori degli Uffizi, in occasione di un’esposizione dedicata alle donne impegnate nella musica nei secoli XVI e XVII.

Anche Catania, come da tradizione, aderisce all’iniziativa. In città, infatti, si prevedono flash mob e altre iniziative a sostegno delle donne.

Presto il calendario aggiornato con tutti gli eventi.

Redazione