Film Telefilm Serie televisive

Stasera in TV, la programmazione di sabato 3 febbraio

Stanchi dello studio matto e disperato per la sessione invernale? La soluzione è rilassarsi davanti alla TV con un buon film. Tra classici immortali e cartoon della vostra infanzia, ecco alcune proposte per il vostro sabato sera in pieno relax.

Lupin vs Detective Conan – il film [Italia 1 – ore 22.55]: Finalmente e’ arrivato il momento della resa dei conti per i nostri due eroi, Lupin e Conan!Ladro Kid e’ riuscito a rubare un prezioso diamante e a fuggire nonostante gli alti livelli di sicurezza, ma durante l’inseguimento con la polizia, Conan scopre che il ladro e’ in realta’ Lupin terzo. Lupin ha commesso il furto per aiutare Fujiko che e’ stata presa in ostaggio, ma il rapitore gli rivela che la liberera’ solo dopo avere ottenuto lo “Zaffiro Ciliegia”.L’acerrimo nemico di Lupin, l’ispettore Zenigata, avvertito da Lupin stesso riguardo al colpo, e’ emozionato all’idea di poter arrestare il famoso ladro, ma nonostante l’aiuto dei suoi colleghi, non riesce a evitare che la preziosa pietra venga sottratta. Lupin, come d’accordo, consegna la pietra al rapitore di Fujiko, ma nulla va come previsto …Nel frattempo, i giovani Detective scoprono al notiziario che sta per svolgersi il concerto rock del famoso cantante Emilio Baretti. Durante il servizio, Conan scopre che il complice di Lupin, Jigen, fa parte dello staff del cantante. Questo fa aumentare i sospetti di Conan: cosa stara’ escogitando Lupin?

L’uomo che volle farsi re [Rai Movie – ore 21.10]: India. Alla fine del 1800, due ex militari britannici cercano fortuna in un remoto Stato del Paese, dove avevano aiutato il capo di un villaggio locale. Considerati inizialmente come Dei, verrà poi scoperta la loro natura umana, così la folla inferocita cercherà di ucciderli.

Con Sean Connery e Christopher Plummer

Il sesto senso [Iris – ore 21.00]: Malcolm (Bruce Willis) e’ uno psicologo infantile molto stimato. La sera in cui e’ a casa con la moglie a leggere la targa onorifica che la citta’ di Filadelfia ha voluto regalargli, dal bagno arriva un rumore. Vincent, da bambino paziente del dottore ed oggi adulto, ritiene di aver subito un torto di cui vuole vendicarsi. Estrae una pistola, spara a Malcolm e poi a se stesso. L’autunno seguente Malcolm deve occuparsi del caso del piccolo Cole, nove anni, ossessionato da spaventose apparizioni di spiriti. Malcolm ha un primo colloquio con lui in chiesa, poi i due si rivedono a casa, dove la mamma Lynn cerca di tenere il figlio piu’ protetto possibile. Dopo una reticenza iniziale, Malcolm acquista la fiducia di Cole, che gli confida esattamente le sue sensazioni: sia quando e’ fuori sia quando e’ a casa, Cole ‘vede’ anime tormentate di morti che si materializzano nelle sue vicinanze, e con loro riesce a parlare.

Con Bruce Willis e Glenn Fitzgerald

 

Università di Catania