Scuola

Concorso docenti 2018: la Fedeli annuncia anticipo sulle date

Valeria Fedeli durante il Pes Woman Summit al congresso del Partito Socialista Europeo nel centro congressi all'Eur. Roma 28 febbraio 2014 ANSA/ANGELO CARCONI

Il ministro Fedeli alcune settimane fa aveva annunciato per il 2018 ben tre concorsi docenti nel 2018, il primo per gli abilitati, il secondo per i non abilitati con 36 mesi di servizio e il terzo per i non abilitati. Tuttavia recentemente il ministro ha annunciato un possibile anticipo sui tempi, ridimensionando di conseguenza il tutto.

Dal palco allestito a Pietrasanta, il ministro dell’istruzione Valeria Fedeli ha annunciato che il primo concorso per i docenti abilitati potrebbe essere anticipato anche a dicembre 2017 e il concorso per i non abilitati essere anticipato a gennaio 2018. Si tratta senza dubbio di una manovra controversa, che pone diverse domande soprattutto circa i 24 CFU necessari per l’accesso al concorso, ma la Fedeli ha specificato che questa manovra servirà a combattere il precariato fin da subito. Si attendono ulteriori chiarimenti e delucidazioni sulla riduzione dei tempi per l’acquisizione dei 24 crediti.

Rimani aggiornato