Attualità

CATANIA – Addio allo scooter sharing di Enjoy

A fine giugno, Catania, Roma e Milano potranno dire addio allo scooter sharing di Enjoy, che metteva a disposizione di noleggio gli scooter a tre ruote Piaggio MP3.

A rendere nota la pensione dello scooter sharing è l’Eni, che con un comunicato spiega che i clienti sono stati inferiori alle attese. Nonostante la grande iniziativa di questo noleggio, molti dei cittadini di Roma, Milano e Catania non si sono interessati a questa occasione.

Un’occasione che permetteva di avere maggiori priorità di sicurezza e di sostenibilità: con le 3 ruote per garantire maggiore stabilità, con la limitazione della velocità a 90 km/h e con il sistema frenante ABS. Un progetto che, nonostante la semplificazione del noleggio, non è stato messo in luce dai cittadini.

Pertanto lo scooter sharing andrà in pensione a fine giugno, mentre sarà ancora disponibile il car sharing dell’Enjoy, che continua ad essere usato da molti e a portare a casa uno strepitoso risultato. E proprio l’Enjoy si promette di continuare a sperimentare il vehicle sharing e la mobilità sostenibile; ma non solo, già nei prossimi mesi, saranno lanciate nuove proposte.

Samuele Amato

Studente di Filosofia, classe 1997, Samuele Amato è appassionato di cinema, musica, viaggi, storia e giornalismo, il ché lo ha spinto a intraprendere, dopo il diploma in Informatica e Telecomunicazioni, questo percorso con LiveUnict. Con gli ideali della libertà e del cosmopolitismo, Samuele ha l'obbiettivo di voler dare un contributo come giornalista e - si spera - come insegnante.

Altro... catania, eni, enjoy, mobilità sostenibile, scooter sharing
UNICT – Da domani i Campionati Nazionali Universitari, 3.500 i partecipanti

Finalmente è giunto il momento: domani - 9 giugno - partiranno ufficialmente i Campionati Nazionali Universitari a Catania, dove 3.500...

CATANIA – Il porto etneo inserito nella rete europea Ten-T

Il porto di Catania entra a far parte delle principali infrastrutture dell'Unione europea, la Ten-T Comprehensive network. Ottime notizie anche...

Chiudi