Università di Catania

UNICT – Giornalismi e unicorni: raccontare il giornalismo di oggi e quello del passato

Oggi pomeriggio, nell’aula studio di Palazzo “Dusmet” (dipartimento di Scienze politiche e sociali, via Dusmet 163, Catania), un interessante incontro prenderà vita, articolandosi intorno alla campagna #MandiamoInPensioneOrioles. Una giornata intitolata “Giornalismi e unicorni”, in occasione della quale Luca Salici intervista Riccardo Orioles. 

Lanciata a fine 2016 da Luca Salici su Change.org la campagna #MandiamoInPensioneOrioles ha raccolto 30mila firme, tshirt, gadget e illustrazioni pop per riconoscergli la legge Bacchelli, ovvero l’accesso ad un fondo a favore di cittadini illustri che versino in stato di particolare necessità. Dal 21 marzo Orioles è infatti finalmente in “pensione”, anche se continua a fare il suo prezioso lavoro di maestro di nuove generazioni di giornalisti a Catania e in giro per l’Italia.

L’evento, che inizierà alle ore 18.00, è organizzato dalla prof.ssa Rossana Sampugnaro, docente di Sociologia politica al Dsps, e vedrà la partecipazione dei sociologi Gianni Piazza, Eugenia Parito, Guido Nicolosi, dello storico Rosario Mangiameli e del filologo Antonio Pioletti. Sarà un incontro aperto alla città per celebrare il riconoscimento assegnato al giornalista Riccardo Orioles, storica firma de “I Siciliani” di Pippo Fava. 

 

Università di Catania