Attualità

UNICT – Arrivano i test di verifica per Chimica e Chimica Industriale

Gli studenti interessati a immatricolarsi in Chimica e Chimica Industriale (Classe L-27) a Catania possono già iscriversi alle prove che consentono di verificare l’adeguata preparazione iniziale richiesta per questi corsi scientifici.

Tali corsi sono a numero non programmato pertanto la verifica è obbligatoria ma non selettiva. Il test permette l’autovalutazione da parte dello studente delle proprie attitudini a intraprendere con successo gli studi scientifici. La verifica consiste nel superamento del “Test Online Scienze – B” (TOS-B), gestito a livello nazionale dal Consorzio interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (Cisia).

Il TOS-B si compone di 50 quesiti a risposta multipla, suddivisi in quattro sezioni (matematica di base, fisica, chimica e biologia) ed è diverso da studente a studente. Il tempo complessivo a disposizione è di 100 minuti.

La prova è completamente gratuita. Solo a coloro che decidono di immatricolarsi, dopo aver sostenuto il test, l’Ateneo calcolerà in automatico nella seconda rata delle tasse universitarie un contributo spese pari a 20 euro. Il test viene effettuato online e verrà erogato nelle aule informatiche dell’Università di Catania (Cittadella Universitaria, Edificio 14, aule D22 e D24, 2° piano). Per sostenere la prova occorre iscriversi attraverso l’apposito form di registrazione sul portale cisiaonline.it.

La prima sessione di test si svolgerà il 30 e 31 marzo 2017. Le due sessioni successive si svolgeranno il 31 agosto e il 19, 20, 21 e 25 settembre 2017.

Redazione

Altro... autovalutazione, catania, chimica, chimica industriale, cittadella, slide
UNICT – Al Monastero dei Benedettini incontro con Francesco Alfieri su Martin Heidegger

Oggi, al Monastero dei Benedettini si terrà l'incontro  Come tradurre i "Quaderni neri" di Martn Heidegger  al quale prenderà parte...

SPORT – All’ultima fase della Coppa del Mondo di scherma ben 5 etnei

I due campioni di origine etnea Garozzo e Fiamingo proveranno a conquistare anche le vette dell'ultima tappa della Coppa del Mondo...

Chiudi