Tecnologia e Social

TECNOLOGIA – Pinterest introduce Lens: uno “Shazam” per riconoscere gli oggetti

HILVERSUM, NETHERLANDS - JANUARY 31, 2014: Pinterest is a pinboard-style photo-sharing website that allows users to create and manage theme-based image collections like events, interests, and hobbies

Impossibile sottrarsi ad un processo di riconoscimento, oramai, tra geolocalizzazioni e visualizzazioni dei messaggi. Adesso non scapperanno dall’odierno 007 in versione technology nemmeno gli oggetti. Negli ultimi anni ci siamo pure abituati ad identificare una canzone, che magari stiamo ascoltando alla radio e di cui non conosciamo il titolo né l’autore, tramite l’app chiamata Shazam. Sta per arrivare una nuova funzione che, tramite Pinterest, permette di riconoscere gli oggetti. 

Shazam è l’applicazione che riconosce la musica che le facciamo ascoltare e che è addirittura in grado di riportarci direttamente all’album in cui si trova, riferendoci titolo ed autore. Non solo questo! Ci fornisce un collegamento per permetterci di ascoltarla, e verificare così che la canzone trovata dall’app sia proprio quella che stavamo cercando, ma anche di acquistarla.

Stesso meccanismo è stato da poco innestato da Pinterest, la famosissima app per gli appassionati di fotografia che desiderano visualizzare foto altrui scegliendo la categoria, e che ovviamente vogliono mostrare le proprie foto, che di solito vengono poi guardate e ammirate da coloro che hanno scelto quel settore della fotografia. Per cui se io sono un fotografo appassionato di Street Phootography sarà molto probabile che chi mi segue avrà la stessa mia passione, o semplicemente gli piacerà guardare questa tipologia di foto invece di un’altra. Il meccanismo introdotto da Pinterest per effettuare ricerche visuali porta il nome di Lens: questo strumento ci permette di rintracciare oggetti semplicemente inquadrandoli con la fotocamera del proprio smartphone. Vediamo come funziona.

Una volta “ricevuto” l’oggetto, l’app ci permette di accedere a dei contenuti collegati e quando possibile anche al sito dove acquistare l’oggetto in questione. Si tratta ancora di una versione beta, quindi non definitiva, che stanno utilizzando gli utenti mobili di Pinterest negli States. L’utilità di Lens si può estendere anche alla sfera dei consigli, ad esempio per quanto riguarda la moda del momento. Infatti se noi inquadriamo un paio di scarpe, Lens è in grado di mostrarci gli stili collegati a queste scarpe oppure darci delle idee su come abbinarle e con quale accessorio. Si possono così trovare tanti suggerimenti per il nostro shopping, non solo relativo all’abbigliamento, ma a tanti settori quanti sono quelli di Pinterest. Ad esempio possiamo inquadrare un peperone o qualsiasi altro ortaggio ed ecco che Lens ci rimanda a varie ricette possibili a partire da questo ingrediente.

Gli sviluppatori di Lens stanno ancora lavorando per perfezionare questo strumento, che sembra avere una grande utilità per tutti noi, infatti tramite la versione beta si cerca di captare quali sono i settori di maggiore interessi degli utenti in modo da poter estendere la gamma di oggetti riconoscibili da Lens.

A proposito dell'autore

Carmen Romeo

27 anni di passione per la scrittura. Dinamica, intraprendente e affascinata dagli studi umanistici. In grado di trasformare momenti vissuti in indelebili ricordi con la sua reflex. Da Comiso a Catania, amante dei viaggi e grande sognatrice, resta sempre sul pezzo.

Università di Catania