Società

CATANIA – Appello di Free Green Sicilia a favore dei senzatetto “Aprite e riscaldate le stazioni della metro”

 

Garantire un posto riscaldato e al riparo a chi non può permettersi una casa.

L’associazione Free Green Sicilia, lancia un appello al Comune e alla Fce: aprire le stazioni della metropolitana ai senza tetto in questo periodo in cui nottetempo le temperature diventano molto rigorose.

Quello che Free Green Sicilia chiede all’Amministrazione comunale è che le istituzioni: “Si adoperino da subito, e almeno per tutto il periodo invernale, a mettere a disposizione adeguate sistemazioni notturne da città civile per i senza tetto che vivono, si fa per dire, in luoghi di fortuna e all’addiaccio, rischiando di morire assiderati (e magari senza adeguato cibo, che però distribuiscono gruppi di volontari facendo del loro meglio per rintracciare, ma non sempre ci riescono, i senza tetto, ai quali va il nostro accorato plauso)”.

Tra i desideri dell’associazione anche “mettere a disposizione le fermate più sicure e riscaldate della metropolitana (ad iniziare da piazza Stesicoro, magari con un’opportuna sorveglianza a tutela degli ospiti) e alla protezione civile, in quanto si tratta di vera emergenza umanitaria, di fornire il materiale di sussistenza dovuto in questi casi ( tende, cibo, coperte ….)” .

 

A proposito dell'autore

Simona Lorenzano

Cresciuta ad Agrigento, terra in cui ha respirato la grecità a pieni polmoni, consegue la maturità presso il Liceo Classico Empedocle. La passione per la salute e il benessere la spingono a laurearsi in Infermieristica a Catania. Scrive su Live UniCT sin dal primo anno di università e continua a coltivare il suo amore per la scrittura, la musica e le discipline umanistiche. Per citare Plinio il Vecchio: “Non lasciar passare neanche un giorno senza scrivere una riga”.