Altro Attualità Catania Società

CATANIA – Nuova attività eruttiva dell’Etna: segnali sismici nell’area sommitale

Oggi pomeriggio sua maestà Etna è tornata a dare spettacolo. Infatti, dopo mesi dell’apertura di una piccola bocca degassante nella parte orientale del cratere Voragine, si è verificato un evento esplosivo nell’area sommitale.

L’esplosione è avvenuta alle ore 15.26, producendo una piccola nuvola di cenere grigia di poche centinaia di metri sopra la sommità del vulcano. Nelle ore successive si sono verificati altri segnali sismici che, a causa del cielo coperto, non sono stati ben visibili. L’ultimo fenomeno era stato registrato il 7 agosto 2016, senza nessuna attività stromboliana ma solo emissione di gas ad altissima temperatura che hanno prodotto bagliori visibili di notte, come appare evidente dalle tantissime segnalazioni.

Il nostro Vulcano sembra non sopire mai, riuscendo a regalare ogni volta spettacoli naturali mozzafiato.