Altro Arte Attualità News Società Università di Catania

Radio Zammù vince al Fru2016: “Questo riconoscimento è una medaglia per tutti”

Una vittoria portata a casa con orgoglio quella del team etneo di Radio Zammù. Il programma “Terremoto. Il giorno prima”, infatti, ha vinto il premio come miglior programma radiofonico universitario dell’anno 2015 bandito dall’associazione RadUni, il network delle radio e degli operatori radiofonici degli atenei italiani.

La consegna del premio è avvenuta a Napoli, il 4 giugno scorso, in occasione della serata conclusiva del Festival delle Radio Universitarie 2016, ospitato quest’anno dall’ateneo partenopeo Federico II. A ritirare l’ambito premio, il direttore responsabile Mariano Campo e agli altri componenti del team.

Alla grande soddisfazione del premio si aggiunge, inoltre, l’ottimo risultato delle due giovani speaker made in UniCt candidate al premio per la “miglior voce” del 2016, entrambe arrivate in finale nel Fru Talent: Laura Rondinella (terzo posto assoluto) e Vittoria Marletta. Un’agguerrita competizione live, condotta brillantemente anche dalla rappresentante catanese Benedetta Intelisano. 

benedettaAbbiamo scambiato una chiacchierata proprio con Benedetta Intelisano, che ha così espresso le proprie emozioni post vittoria: “Aver vinto il premio come miglior format anche in questa edizione del Festival è una conferma del fatto che con il nostro lavoro stiamo andando nella giusta direzione. Questo riconoscimento è una medaglia per tutti, perché ognuno di noi ha contribuito in modo diverso, sotto la direzione di Mariano Campo, mettendo a disposizione le sue competenze. Abbiamo la stima e l’ammirazione di tutte le radio universitarie italiane e questo è per noi uno stimolo a fare sempre di più e a migliorarci. Il FRU 2016 è stato uno dei più intensi degli ultimi anni: ben due delle nostre speaker, Laura e Vittoria, sono arrivate in finale al concorso come miglior voce e a me è stato chiesto di fare da presentatrice, insieme ai due vincitori dello scorso anno, al FRU Talent. Anche quest’anno torniamo a casa con le valige piene di soddisfazioni e già carichi al pensiero di rimetterci subito in gioco”.

I migliori complimenti agli amici di Radio Zammù da parte di tutto lo staff di LiveUniCT.

A proposito dell'autore

Serafina Adorno

Classe 1989. Dalle sabbie dorate agrigentine e dalla bianca scala dei turchi si è trasferita a Catania per intraprendere i suoi studi e iniziare a dare forma ai suoi sogni. Laureata in Lingue e letterature comparate, lavora nella comunicazione e nei Festival del cinema.