Altro Moda

I 10 buoni propositi che non rispetterai neanche quest’anno

12528163_953589004735008_938541232_n

Ogni nuovo anno che si rispetti inizi con lo stilare dei buoni propositi, dai più banali a quelli più originali, ma come ogni anno ti ritroverai, il 31 dicembre, a non averne rispettato neanche uno o quasi.

Cominciamo col primo, il più classico:

1- Mettersi a dieta

Una spinta in più l’ha data sicuramente l’inizio dei saldi il 2 gennaio, subito dopo l’ultima abbuffata. L’abito che attendevi di comprare con il 70% di sconto è lì, nella taglia che ricordavi d’avere, l’ultima rimasta tra l’altro. Lo prendi, corri in camerino e lì l’amara sorpresa. La cerniera non sale, nonostante gli immani tentativi, ti siedi, ti rialzi, chiami rinforzi per farti aiutare ma non c’è niente da fare, il panettone è ancora lì e si vede tutto.

2- Da oggi comincio a studiare seriamente

Le feste sono passate, ma la sessione invernale no. A gennaio gli esami sono lì ad attenderti realmente e tu non hai ancora aperto neanche un libro. Così il primo giorno cominci a verificare di avere tutto il materiale, il secondo conti quante pagine devi studiare, il terzo stili un piano di marcia, il quarto sei già a giocare alla Play Station con i tuoi amici.

3- Cominciare a fare sport

Un po’ collegato al primo punto, un po’ per quell’esigenza corporale e spirituale di vivere al meglio il proprio corpo ripetiamo costantemente quella frase “da Gennaio in palestra”, ma Gennaio è arrivato, come anche quello del 2008 ed anni a seguire e noi ancora qui sul divano, ad ingurgitare resti di “scacciata” e rinnovare la promessa in “da domani in palestra”.

4- Smettere di bere

Amico: “Stasera Tizia si laurea e sta facendo una festa open bar, ci andiamo”?

Amico con i buoni propositi: “Sono già pronto”!

5- Disintossicarsi da Smatphone e tecnologia in genere

Ma come si fa? L’unica spinta forse potrebbe arrivare dagli innumerevoli gruppi su whatsapp che non ti fanno dormire neanche la notte, ma privarsi di una partita a Candy Crush durante i momenti di attesa dal medico, in macchina aspettando un amico, prima di dormire o in bagno, mi pare cosa troppo dolorosa.

6- Laurearsi

Allora devi prima rivedere e perfezionare il punto 2.

7- Trovare un/a Fidanzato/a.

Su questo punto vorrei sorvolare e non esprimermi, ma devo. E’ un proposito che va oltre la propria volontà e spesso si schianta su quella dell’altro. Perché noi ce la mettiamo tutta, ci piace quella persona, cominciamo a cercarla, a seguirla su Instagram, Facebook, Twitter, Tinder e cose varie, ci appostiamo sotto casa, facciamo recapitare messaggi da amici e parenti, faremmo pure resuscitare Alberto Castagna se ne avessimo il potere, ma niente, quella persona non ci calcola proprio. Tocca arrendersi e lasciare fare al destino.

Da qui iniziano i propositi romantici, quelli che dovrebbero essere per la vita e non solo per un anno.

8- Realizzare i propri sogni

Forse il proposito più difficile ma sicuramente l’unico che ti porterà alla felicità. Laurearsi in qualcosa che non si vorrà mai fare come mestiere o rimanere vincolato a una città che non ti soddisfa, restare accanto a persone che non ti danno stimoli sono tra le cose più negative dell’esistenza. Prova a capire ciò che veramente vuoi e realizzalo. Non ti trascinare per un altro anno il senso di inappagamento.

9- Amare

Amare sé stessi, amare gli altri. Convivere con la gioia e non con i lamenti. Essere felici ogni giorno. Amare la famiglia e gli amici e godere delle loro conquiste e gioie. Amare i ricordi e non rimpiangerli. Ama i bei paesaggi, gli animali, le giornate di sole.

10- “Provare ad impostare un futuro che stia lì per almeno qualche anno”

Da TWITTER

#Studenti e #disabilità, alla scoperta del #CInAP: "Siamo più di un centro servizi" https://catania.liveuniversity.it/2020/01/27/unict-cinap-oliveri-servizi-missione-studenti-disabili/

L' #Etna tra le #Meraviglie di @albertoangela: il #video della puntata https://catania.liveuniversity.it/2020/01/27/alberto-angela-meraviglie-etna-video-puntata/

Etna, un documentario ricostruisce in 3D la storica eruzione del 1669 [VIDEO] https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/etna-eruzione-1669-documentario/ via @liveunict

Load More...