Attualità Lavoro, stage ed opportunità Società Università di Catania

Università che vai, stipendio che trovi: la classifica

Inutile mentire: quasi tutti, nel fatidico momento della scelta della carriera universitaria, ci siamo immaginati (o ci immaginiamo, nel caso in cui si voglia intraprendere un percorso specialistico dopo la triennale) professionisti affermati e felici grazie al lavoro dei nostri sogni. Se insieme al lavoro dei sogni conquistiamo anche un ottimo stipendio, ancora meglio.

Un’indagine pubblicata da Tutored, startup che mette in contatto tutor che offrono ripetizioni online, ha permesso di stilare una classifica delle università italiane che garantiscono i migliori stipendi dopo la laurea.

2015-10-19 14.11.34

Per ogni istituzione è stato indicato lo stipendio medio previsto dopo la fine degli studi, diviso in 3 fasce d’età: dai 25 ai 34 anni; dai 35 ai 44 anni e dai 45 ai 54 anni.

A vincere questa interessante classifica è stata l’Università Luigi Bocconi di Milano, seguita dalla LUISS Guido Carli e dall’Università Cattolica del Sacro Cuore.

1. Università Luigi Bocconi

Stipendio medio: €49.302 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €34.914 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €46.722 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €66.270 annui.

Crescita totale dello stipendio del +90%.

2. LUISS Guido Carli

Stipendio medio: €46.367 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €30.999 annui,

-> dai 35 ai 44 anni: €46.585 annui,

-> dai 45 ai 54 anni: €61.517 annui.

Crescita totale dello stipendio del +98%.

3. Università Cattolica del Sacro Cuore – Unicatt

Stipendio medio: €44.896 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €31.932 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €44.190 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €58.567 annui.

Crescita totale dello stipendio del +83%.

4. Politecnico di Milano – Polimi

Stipendio medio: €43.822 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €32.489 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €43.476 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €55.503 annui.

Crescita totale dello stipendio del +71%.

5. Politecnico di Torino

Stipendio medio: €41.570 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €29.891 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €41.049 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €53.771 annui.

Crescita totale dello stipendio del +80%.

6. Università degli Studi di Pavia – Unipv

Stipendio medio: €40.649 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €30.050 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €39.880 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €52.018 annui.

Crescita totale dello stipendio del +73%.

7. Università degli Studi di Parma – Unipr

Stipendio medio: €40.261 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €28.894 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €40.585 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €51.305 annui.

Crescita totale dello stipendio del +72%.

8. Università degli Studi di Milano – Unimi

Stipendio medio: €39.911 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €28.640 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €38.727 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €52.368 annui.

Crescita totale dello stipendio del +83%.

9. Università degli Studi di Padova – Unipd

Stipendio medio: €39.854 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €29.641 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €40.289 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €49.633 annui.

Crescita totale dello stipendio del +69%.

10. Università degli Studi di Pisa – Unipi

Stipendio medio: €39.800 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €29.797 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €39.226 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €50.343 annui.

Crescita totale dello stipendio del +69%.

11. Università degli Studi di Roma – La Sapienza

Stipendio medio: €39.793 annui.

-> Dai 25 ai 34 anni: €30.153 annui,

-> Dai 35 ai 44 anni: €39.000 annui,

-> Dai 45 ai 54 anni: €50.225 annui.

Crescita totale dello stipendio del +67%.

Lo stipendio medio è frutto del calcolo della retribuzione dal primo momento dopo la laurea (intorno ai 25 anni) sino alla terza parte della carriera, quando si presume che la persona possa occupare dei posti da dirigente con notevoli scatti di carriera.

Colpisce come le prime 10 univ21ersità siano situate tutte nel nord Italia. Per trovare un ateneo del centro Italia, bisogna arrivare all’11° posto con La Sapienza di Roma. La prima università del sud Italia è Palermo, al 26° posto.