Attualità Tecnologia e Social

Netflix D-Day: oggi arriva in Italia la più grande rete di internet tv

NETFLIXCari Telefilm Addicted, il momento è finalmente arrivato! Dalla mezzanotte di oggi è infatti possibile abbonarsi a Netflix, il più grande servizio di streaming online che conta ben 65 milioni di abbonati in tutto il mondo. Ne avevamo già parlato, ma ora che il momento è arrivato cerchiamo di rinfrescarvi la memoria su alcuni concetti base riguardanti questa piattaforma tv.

Per saperne di più leggi La rivoluzione della televisione: Netflix arriva in Italia.

Da “House of Cards” a “Supernatural”, da “Prison Break” a “How l met your mother”, l’offerta Netflix è già imponente e si espanderà sempre più nelle prossime settimane. Inoltre, ecco due vantaggi non da poco: i prezzi modesti degli abbonamenti (si passa dai 7,99 euro per quello base fino ad arrivare agli 11,99 del Premium) e la possibilità di disdire il proprio abbonamento in qualunque momento. Non a caso, infatti, questo tipo di piattaforma online sta prendendo sempre più piede ormai dappertutto, tanto da costituire una minaccia anche per quello che noi consideriamo il nostro attuale modo di guardare la televisione.

Che sia davvero arrivato un momento di svolta? Nel frattempo, approfittate del mese di prova e…dateci dentro con un po’ di sano binge-watching!

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

A proposito dell'autore

Elide Barbanti

Nata a Prato il 27 Giugno del 1993, trascorre l'infanzia e l'adolescenza tra scaffali di libri e biblioteche e sviluppando un vivo interesse per la scrittura, specialmente quella giornalistica. Nel 2012, si trasferisce in Sicilia immatricolandosi al CdL di Lingue e Culture Europee, Euroamericane e Orientali presso la Facoltà di Scienze Umanistiche a Catania. L'anno successivo, decide di reimmatricolarsi presso la S.D.S di Lingue e Letterature Straniere a Ragusa al CdL di Mediazione Linguistica e Interculturale, dove attualmente studia lingue orientali.