Attualità News Società

Multe attraverso una telecamera: lo Street Control anche a Catania

catania

Grazie al sistema dello Street Control, anche a Catania le multe verranno eseguite attraverso una telecamera in grado di riprendere le varie infrazioni, installate nelle macchine della Polizia municipale e collegate a un Pc o a un tablet.

Lo Street Control è un sistema diffuso in varie città d’Italia, anche a Palermo. Durante lo scorso dicembre è stato introdotto e provato per breve tempo anche a Catania, in specifico in Viale Maria Rapisardi. Zona, questa, di intenso traffico automobilistico e in quell’occasione i vigili hanno elevato multe per circa il 60% delle macchine fotografate. La multa viene successivamente recapitata presso l’indirizzo dell’utente.

Vengono sanzionate dalla sosta irregolare in doppia fila o negli spazi destinati alla fermata degli autobus, alla violazione delle corsie preferenziali. Non solo, la telecamera e il software in dotazione saranno in grado di individuare anche i veicoli sprovvisti di revisione e assicurazione.

Il sistema attendeva solo l’approvazione del bilancio consultivo 2015 per essere certi di avere fondi a sufficienza da poter investire nell’acquisto del sistema. Entro la fine dell’anno, dunque, sarà ufficialmente operativo in città.

Un sistema valido che riesce a sopperire anche alla mancanza di personale all’interno della Polizia Municipale. E un sistema veloce ed efficiente con cui individuare le infrazioni e rendere più agevole la viabilità sulle strade catanesi che, spesso, è messa a dura prova.

Fonte: catania.mobilita.org

 

A proposito dell'autore

Rita Vivera

Rita Vivera nata a Comiso (RG) il 17/06/1990, attualmente studia Giurisprudenza presso l'Ateneo di Catania. Determinata a perseguire i suoi obiettivi, tra lo studio di un diritto e un altro, ama scrivere in particolare di attualità, di politica e di musica.

Speciale Test Ammissione