Calcio Catania Catania Politica Sport

CALCIO CATANIA – Il sindaco Enzo Bianco: “Non lasceremo i tifosi da soli. Salveremo la tradizione calcistica insieme”

DSC_0276Dopo la bufera che ha travolto la città di Catania dal punto di vista calcistico, anche il primo cittadino Enzo Bianco ha preso parola in merito alla questione: “Voglio dire ai tifosi rossazzurri che oggi manifestano in città che non li lasceremo soli, salveremo insieme la grande tradizione calcistica della città“.

Proprio questo pomeriggio infatti, a partire dalle 18, i tifosi rossazzurri si riuniranno per sfilare tra le principali vie della città nel “Corteo dell’orgoglio catanese, che prenderà il via da piazza Roma.

Il sindaco ha inoltre invitato gli imprenditori catanesi a farsi avanti qualora ci fosse la possibilità di prendere le redini della società calcistica e riportarla alla ribalta, dato anche il futuro poco roseo che l’aspetta e le sicure pene inflitte dalla Giustizia Sportiva: “Ho già preso qualche contatto. Certo è una situazione estremamente complicata. La società rossazzurra si appresta ad affrontare momenti molto difficili e voglio dire che per i contatti con la Lega, con la Federcalcio, con gli organismi sportivi e il mondo dell’impresa io ci sarò. Perché ci tengo a restituire dignità a una città che è stata profondamente ferita da questa inchiesta e dal marcio che ha scoperto”.

“Ci daremo da fare seriamente – ha continuato il primo cittadino – per verificare la possibilità che anche una parte del mondo imprenditoriale catanese e siciliano possa essere disponibile a impegnarsi per il futuro del calcio a Catania“.

Leggi anche: CALCIO CATANIA – I tifosi non ci stanno! Sabato “Corteo dell’orgoglio catanese” in partenza da piazza Roma

Speciale Test Ammissione