Altro

MATURITA’ 2015 – Grave errore del Ministero: confusi due quadri di Matisse

matisse-lettrice-in-abito-bianco-e-giallo-521x290
Matisse, Lettrice in abito bianco e giallo

Si è svolta oggi la prima prova per tutti gli studenti italiani che stanno affrontando il tanto atteso e temuto esame di maturità, ma ancora una volta non mancano gli errori. L’errore più grave, oggi, non è stato commesso da nessun maturando bensì dal Miur.

Nella traccia artistico letteraria è stato inserito un famosissimo quadro dell’artista francese Matisse, ma il titolo dell’opera e l’anno in cui è stata realizzata sono stati confusi. Nella didascalia accanto all’immagine si legge: “La lettrice in abito viola”. Si tratta sempre di un quadro di Matisse, ma l’opera sottoposta all’attenzione dei ragazzi era “La lettrice in bianco e giallo”. Un errore clamoroso accompagnato da quello seguente che riporta la data di realizzazione dell’opera sbagliata, dal momento che Matisse dipinse il quadro nel 1919 e non nel 1898.

Due errori gravi che portano la firma del Ministero, ma ai ragazzi è concesso sbagliare?

MATISSE-lettrice-in-abito-viola
Matisse, Lettrice in abito viola