Calcio Catania Sport

CALCIO CATANIA – Il Bologna ferma la corsa degli etnei. I gol e le pagelle [VIDEO]

Nell’anticipo della 38 giornata di serie B, i felsinei stoppano la cavalcata trionfale degli uomini di Marcolin con un secco 2-0 e si riportano al secondo posto. Addio sogno playoff per il Catania.

ROSINA

BOLOGNA – Era chiaro a tutti, quello del Renato Dall’Ara rappresentava lo scontro della verità per capire se questo Catania poteva ancora credere nel sogno playoff. E il verdetto del campo è di quelli che non ti danno “scampo”. Almeno per quest’anno, la promozione rimarrà un semplice e ingombrante rimpianto per i rossazzurri, che a questo punto devono affrettarsi a collezionare i punti necessari al raggiungimento di una salvezza tranquilla. Discorso contrario per la squadra di Lopez che mette fine ad un periodo piuttosto negativo ottenendo un successo fondamentale nella corsa diretta verso la Serie A.

CI PENSA CACIA

Nelle ultime cinque apparizioni il Catania aveva collezionato altrettante vittorie, riuscendo sempre a segnare almeno un gol. Statistiche promettenti, ma come si sa nel calcio non contano solo i numeri.

Nel primo tempo la gara è molto equilibrata con entrambe le squadre molto accorte. Il Bologna appare più solido e si affida a Laribi per le sortite offensive, mentre il Catania aspetta per poi ripartire in contropiede. Tattica, quella di Marcolin, che però non da i frutti sperati perché al 37’ sono i rossoblu a passare in vantaggio: Cacia combina velocemente con Sansone e mette in rete l’1-0 che non da scampo al portierone etneo.

ARCIERE ROSSO

Nella ripresa il Bologna parte subito forte e sfiora il raddoppio con una bordata di Casarini dal limite dell’aria. Il Catania accenna una reazione, ma al 69’ l’arbitro La Penna sventola in faccia a Calaiò il secondo giallo e conseguente rosso. È l’inizio della fine per gli ospiti, che appena un minuto prima avevano sostituito l’altro bomber Maniero.

I padroni di casa, forti della superiorità numerica, provano a chiudere la partita e dopo un tentativo velleitario di Ferrari, arrivano al raddoppio con la percussione centrale di Sansone, che servito perfettamente da Mancosu (entrato al 71’ per l’autore della prima rete),  fredda Gillet per la seconda volta (80’).

FORMAZIONI:

BOLOGNA (3-5-2): Coppola; Oikonomou, Gastaldello, Ferrari; Mbaye (65’ Ceccarelli), Krsticic, Casarini (87’ Perez), Laribi, Morleo; Sansone, Cacia (71’ Mancosu). All. Fini (Lopez squalificato)

CATANIA (4-3-1-2): Gillet; Belmonte, Sauro, Ceccarelli (81’ Capuano), Mazzotta; Coppola (75’ Escalante), Rinaudo, Castro; Rosina; Calaiò, Maniero (68’ Martinho). All. Marcolin

PAGELLE ETNEE:

GILLET 6; BELMONTE 5; SAURO 4,5; CECCARELLI 5,5 (CAPUANO S.V.); MAZZOTTA 6; COPPOLA 5 (ESCALANTE S.V.); RINAUDO 6; CASTRO 5; ROSINA 5,5; CALAIÒ 5;  MANIERO 5 (MARTINHO 6). ALL. MARCOLIN 5.

Università di Catania