Arte Attualità Cinema e Teatro Università di Catania

UNICT – Progetto Edutainment del Teatro Machiavelli, da lunedì il via ai Laboratori

mascheraDalla modellazione in 3D alla musica classica, dal canto alla recitazione fino all’arte africana. Per gli studenti-artisti il progetto Edutainment del Teatro Machiavelli – organizzato dall’Associazione Ingresso Libero in collaborazione con la Fondazione Lamberto Puggelli, il DISUM dell’Università degli Studi di Catania, l’Associazione culturale Isola Quassùd, e l’Associazione Culture Possibili – offre nuovi stage e laboratori per esprimere al meglio la propria creatività e fantasia

Da lunedì 9 marzo, infatti, nei locali del Teatro Machiavelli (Piazza Università 16), avranno inizio i Laboratori di “Modellazione 3D con software open source” con i docenti Giovanni Gallo e Marcella Lombardo (lezioni anche martedì 10, mercoledì 11 e giovedì 12 dalle 9 alle 14), “Comprendere la musica classica” con Luciano Maria Serra alla scoperta del repertorio musicale classico tramite approfondimenti e ascolti guidati (ogni lunedì dalle 18 alle 20), “Cantiamo insieme” con Salvo Disca (lunedì 9 e 16 marzo dalle 20,30 alle 22,30).

Ed ancora dal 9 al 14 marzo (dalle 14 alle 20) lo stage Arlecchino e i suoi segreti condotto da Enrico Bonavera, allievo di bottega di Ferruccio Soleri e interprete di Brighella e Arlecchino in “Arlecchino servitore di due padroni” di Strehler.

Sabato 14 marzo, inoltre, prenderà il via lo stage Batik condotto dall’artista senegalese Baye Gaye finalizzato alla conoscenza della cultura africana tramite un’antica tecnica di pittura dei tessuti.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

Per informazioni basta visitare il sito www.ingressolibero.eu o contattare il seguente recapito telefonico 3888298458 (dalle 10 alle 12) oppure inviare una email a info@ingressolibero.eu.