Attualità Università di Catania

UNICT – Ancora tensioni per il caso Maggio. Iachello ed Elia protestano contro il rettore

uni

Continuano i motivi dissenso tra i prof. Iachello ed Elia e il rettore Giacomo Pignataro. Ancora una volta, al centro delle proteste dei due docenti è l’atteggiamento del rettore riguardo al Caso Maggio. 

Ancora tensioni per il caso Maggio. I prof. Iachello ed Elia protestano contro il rettore Giacomo Pignataro, oggetto di dissenso è il mancato di inserimento, tra i punti da trattare alla seduta del Cda, della nota del dott. Maggio. Riportiamo le dichiarazioni dei prof. Iachello ed Elia:

“Facendo seguito alla mail del 4 febbraio u. s. con la quale, per tutte le ragioni ivi espresse, è stata ribadita la richiesta di inserire all’odg del CdA il punto dal titolo “Nota del dott. Maggio prot. 8435 del 24.01.2015”, preso atto che anche in questa circostanza il rettore, presidente del CdA, non ha inteso rispettare quanto prescritto dal Regolamento, i sottoscritti prof. Enrico Iachello e Febronia Elia rappresentano al rettore e ai componenti dell’organo consiliare che non parteciperanno alla seduta del CdA , per protesta nei confronti di un comportamento lesivo dei più elementari principi democratici“.

Università di Catania