Attualità News Società

Processo Stefania Noce, ergastolo per l’ex fidanzato Loris Gagliano

stefania-noce Si è concluso il processo contro l’assassinio di Stefania Noce, confermato l’ergastolo per l’ex fidanzato Loris Gagliano. 

Si è finalmente concluso il processo contro l’assassino di Stefania Noce. Presente sul banco degli imputati Loris Gagliano, l’ex fidanzato accusato dell’omicidio della giovane e del nonno, Paolo Miano. Questa volta, pare che la giustizia abbia fatto il suo corso: dopo mesi di udienze, Loris Gagliano è stato condannato all’ergastolo senza attenuanti.

«Questo processo doveva concludersi così. Viene confermata una sentenza giusta», sostiene Pierpaolo Montalto, l’avvocato del padre di Stefania Noce. Una nota amara accompagna la notizia perché, come anticipato su CTzen, la famiglia di Stefania Noce non ha avuto «non solo il sostegno economico – commenta Nadia Furnari, dell’associazione Rita Atria – ma anche il sostegno psicologico. Nessuno si è preoccupato di una madre che ha visto sua figlia in una pozza di sangue. Certo, Gagliano è stato condannato a un risarcimento danni e al pagamento delle spese processuali: nessuna di queste due cose avverrà mai, perché lui è nullatenente».

Oggi in tanti dicono no alla violenza sulle donne. Le piazze e le strade si tingono di rosso, per le numerose scarpette che sono state depositate… un pensiero vola anche a Stefania Noce.