Altro News Tecnologia e Social

Facebook crea un dinosauro per aiutarci con la privacy

C_4_articolo_2066338_upiImagepp

Se si va nelle impostazioni di Facebook, si nota che da qualche giorno è spuntato uno strano animaletto…

Niente paura è innocuo, buono, il suo nome è Privacy Checkup e Facebook lo ha messo a disposizione degli utenti per aiutarli a controllare i propri contenuti e la privacy.

Privacy Checkup aiuterà gli utenti in tre modi:

– controllo delle persone che possono visualizzare i nostri aggiornamenti di stato;

– controllo su chi vede l’attività delle nostre app;

– controllo su chi ha accesso alle informazioni personali del proprio profilo.

Il colorato dinosauro darà quindi una mano nella gestione del proprio account, ma è chiaro che, nonostante questo contributo, non verranno risolti tutti i problemi della privacy.

A proposito dell'autore

Manfredi Restivo

Nato a Piazza Armerina ma cresciuto a Nicosia, laureando in Giurisprudenza presso l'Università di Catania, appassionato di libri, musica e sport, calcio e formula 1 su tutti, ha unito nel tempo la passione per il giornalismo iniziando a collaborare con la redazione di LiveUnict.

Rimani aggiornato