Arte

Taormina, a settembre arriva la IV edizione del Taobuk

taobuk

La città di Taormina, affascinante luogo di cultura, ospiterà anche quest’anno la settimana delle “Belle Lettere”, un Festival, ideato dal presidente Antonella Ferrara, che propone una serie di incontri ed eventi in compagnia dei maggiori autori italiani e internazionali.

Il Taobuk festival si svolgerà dal 20 al 26 settembre 2014 e sarà dedicato alla letteratura ispano-americana, tanto da rendere omaggio a uno dei grandi protagonisti di questo ambito letterario: Luis Sepúlveda. Il maestro, infatti, riceverà il Taobuk Award for literary excellence proprio durante la cerimonia di apertura il 20 settembre presso il Teatro Greco di Taormina. Con lui saranno premiati il presidente del Senato Pietro Grasso, che terrà una lectio magistralis sulla legalità e la lotta alla mafia e il compositore Nicola Piovani.
Il festival offrirà anche il privilegio di poter partecipare a incontri, Master Class, aperitivi, performance teatrali e musicali. Tra i grandi nomi che terranno gli incontri, ricordiamo Andrea Vitali, Alan Friedman, Giuseppe Catozzella, finalista del Premio Strega Giovani 2014 con Non dirmi che hai paura e Francesco Piccolo, vincitore del Premio Strega 2014, con il suo ultimo romanzo Il desiderio di essere come tutti.

A concludere la settimana, ci penserà il cantante rock italiano per eccellenza Piero Pelù, che presenterà il suo libro “Identikit di un Ribelle” ed eseguirà dal vivo alcuni brani in versione acustica per il pubblico di Taobuk.

Ma non finisce qui. A promuovere il patrimonio culturale ci pensa il progetto Taormina Cult, ideato proprio dal Festival Internazionale del Libro di Taormina  in collaborazione con il Comune di Taormina e curato da Alfio Bonaccorso. Si tratta di un circuito culturale in 21 tappe, corredate in loco da apposita segnaletica informativa, dotata di pannelli, segnali stradali e tabelle, con possibilità di fruire di ulteriori approfondimenti e schede disponibili gratuitamente on-line. Attraverso tour guidati su comode Api Calessino, fornite da Piaggio, ci si imbatterà in grandi protagonisti del passato taorminese come Tennessee WilliamsOscar WildeGreta GarboTruman CapoteDavid Herbert LawrenceRoger PeyrefitteRenzino BarberaVon GloedenOtto GelengGiovanni Panarello e tanti altri ancora.

Un Festival ideato per chi ama le “Belle Lettere”, un’occasione per immergersi in un mare di cultura nel luogo più affascinante della Sicilia.

Ricordiamo che la partecipazione a tutti gli eventi è gratuita. Per maggiori informazioni circa date e luoghi degli incontri, potete visitare la pagina ufficiale all’indirizzo www.taobuk.it.

A proposito dell'autore

Serafina Adorno

Classe 1989. Dalle sabbie dorate agrigentine e dalla bianca scala dei turchi si è trasferita a Catania per intraprendere i suoi studi e iniziare a dare forma ai suoi sogni. Laureata in Lingue e letterature comparate, lavora nella comunicazione e nei Festival del cinema.

Rimani aggiornato