Attualità Matematica e Informatica News Società Università di Catania

Luca Parmitano (@astro_Luca) il 17 aprile incontra gli studenti di Catania a Fisica

Luca-ParmitanoLa notizia che tutti stavamo aspettando finalmente è arrivata: Luca Parmitano incontrerà dal vivo gli studenti dell’Università di Catania. L’incontro è previsto per le ore 19:00 di Giovedì 17 Aprile presso l’aula magna del dipartimento di Fisica e Astronomia. Tra gli invitati anche gli astronauti della Spedizione ISS 36/37 a bordo della navicella russa Soyuz 35, il comandante Fyodor Yurchikhin e il flight engineer Karen Nyberg.
A presentare i nostri ospiti galattici saranno il rettore dell’Università di Catania Giacomo Pignataro e il direttore del dipartimento di Fisica e Astronomia Antonino Insolia, mentre gli interventi saranno coordinati dalla prof.ssa Francesca Zuccarello, docente di Astrofisica e Astronomia.
A seguire, la testimonianza di Fabio Leone e del team “Sicilian Space Program“, coinvolti nel bizzarro esperimento scientifico che ha portato un cannolo siciliano ai confini dello spazio (grazie a un pallone sonda riempito di elio), a bordo della navicella “Cannolo Transporter”.

Non resta quindi che fare il countdown (come nelle migliori missioni spaziali) per questa unica e irripetibile occasione!

A proposito dell'autore

Carolina Crespi

Nasce a Gallarate il 18/09/1988. Sin da piccola manifesta uno spiccato interesse nei confronti della scienza, che la porterà a intraprendere gli studi scientifici fino all'immatricolazione al corso di Laurea in Fisica all'università di Catania. Si Laurea in Fisica nel Novembre del 2013 e nello stesso anno si immatricola al corso magistrale di Fisica Teorica (indirizzo Fisica dei Sistemi complessi).
Di natura eclettica e curiosa, si avvicina al mondo della fotografia nel Settembre 2006, mese in cui riceve come regalo la sua prima macchina fotografica digitale. Una Yashica EZ 5031 che la accompagna fino a Dicembre 2012, quando effettua il passaggio ad una Nikon Coolpix S2600. In attesa di poter comprare la sua prima reflex, impara durante questi anni, da autodidatta, le regole base della fotografia digitale, spaziando inoltre tra i vari campi di Still Life, Reportage, Bianco e Nero e Paesaggistica.
La passione per il mondo digitale, la porta a muovere i primi passi anche nel settore della grafica, con particolare interesse nei confronti dei software Photoshop, Illustrator, Lightroom, After Effect.
Nel Novembre del 2013 effettua il passaggio ad una Nikon D3100, entrando a pieno titolo nel mondo delle Reflex entry level.

Speciale Test Ammissione