Attualità Musica Terza Pagina

Live music to make a change

locandina-definitva-maratona-6-giugnoAd opera degli studenti iscritti in Scienze e Tecnologie Agrarie si terrà la prima edizione del contest musicale, dallo slogan “Live Music to make a change!”, che avrà luogo il prossimo giovedì 6 giugno, alle ore 18:00, presso i locali esterni del Dipartimento di Gestione dei Sistemi Alimentari e Ambientali, sito in via Santa Sofia 100.

Si tratta di un’iniziativa di solidarietà, che prevede una competizione musicale tra ben sei band locali, i cui fondi ricavati saranno destinati a “Coltiva. Il cibo. La vita. Il pianeta”, campagna lanciata da Oxfam Italia contro la fame nel mondo.

Durante l‘evento, oltre a Liveunict, proposto fra i media partners, saranno presenti gli speaker di Radio Zammu’, dai quali l’appuntamento sarà promosso attraverso interviste telefoniche fissate per i giorni 3, 4 e 5 giugno, con il Prof. Giovanni Cascone, Direttore del DiGeSA, con una studentessa appartenente al gruppo organizzativo e infine con un esponente del progetto Oxfam Italia. E’ prevista la partecipazione di fotografi, pronti a immortalare con ogni singolo scatto tutti i momenti salienti della serata, per poi inviare le foto migliori direttamente a Oxfam Italia ONLUS, che si occuperà di pubblicarle sul sito (www.oxfamitalia.org).

L’idea di base è fornire una preziosa occasione di emergere e farsi conoscere dal pubblico, sia a Catania che nei dintorni, a tutti quei gruppi musicali di recente formazione, inserendoli in un contesto il più adatto e vantaggioso possibile, quale appunto quello delle feste universitarie, dove possono mettersi in gioco ed esibirsi al meglio.

Metanoia, Pop Korn, Logaut, Lost Memory, Violet Soks e Mushrooms: queste sono le esibizioni che si alterneranno sul palco durante la serata. Ma non finisce qui: è prevista anche la partecipazione di special guests, come The Jester Band e Ivana Buccheri, oltre all’animazione di un gruppo di ballerini di Country Music.

L’ingresso, rivolto a tutti gli studenti dei corsi di laurea magistrale e non, e a chiunque volesse approfittare dell’evento per godersi un po’ di buona musica, è gratuito. Il ricavato della serata, che sarà raccolto attraverso delle scatole, all’interno delle quali ciascun partecipante potrà inserire la propria offerta libera così votando la propria band preferita, sarà devoluto in beneficenza, e inoltre sarà assegnato un premio alla band che otterrà più voti: un buono registrazione offerto da AG System Service. All’iniziativa contribuirà l’ordine dei Tecnologi Alimentari di Sicilia e Sardegna con l’acquisto di un video di registrazione della serata; al termine della quale verranno aperte le scatole e si calcolerà la somma ricavata da ciascuna band, che sarà interamente versata ad Oxfam Italia, a nome del Dipartimento di Gestione dei Sistemi Alimentari e Sociali, che si sta facendo carico delle spese (service, stampa locandine, SIAE, ecc..).

Ognuno fornirà il proprio contributo: a partire dal Comune di Catania, che provvederà all’allestimento del palco e delle sedie per i partecipanti; vi sarà uno spazio adibito alla consumazione di  panini, pizze e pasta fredda (alla modica cifra di € 4,00 ndr) e infine la Sibeg Srl fornirà le bevande presso i locali del bar all’interno del Dipartimento stesso, oltre che gli appositi contenitori per la raccolta differenziata.

Laura Paglia

Proofreading e Autrice Nata a Caltagirone ma innamorata di Catania, dove frequenta la facoltà di Giurisprudenza, dopo essersi diplomata al Liceo Classico, ha fin da piccola mostrato una particolare attitudine per la scrittura in tutti i suoi aspetti; approfitta al volo della possibilità offertale dalla redazione catanese per confrontarsi col mondo del giornalismo e per sperimentare concretamente un ambito che la affascina da anni; mette così al servizio del giornale telematico le competenze acquisite durante i suoi studi e la sempre presente passione per la scrittura, cercando di affinare al meglio le capacità coltivate, perché misurare se stessi e mettersi alla prova è la base per il raggiungimento dei propri obiettivi.

Da TWITTER

Si laurea a 9 anni in Ingegneria elettronica, bambino prodigio batte tutti i record https://www.liveuniversity.it/2019/11/15/universita-laurea-9-anni-laurent-simons/

#Sicilia, cala #occupazione : in molti non cercano più #lavoro https://catania.liveuniversity.it/2019/11/14/sicilia-calo-occupati/

Un modo per riflettere sulla Costituzione Italiana in classe.
Oggi al MIUR sono stati premiati i docenti e gli studenti vincitori del concorso “Rileggiamo l’articolo 3”. Bravi ragazzi!

I dettagli ▶️ https://www.miur.gov.it/web/guest/-/-rileggiamo-l-articolo-3-premiate-le-scuole-vincitrici-del-concorso-al-centro-della-riflessione-le-disuguaglianze-create-dall-analfabetismo-funzionale

Load More...