News Sicilia

Sicilia, ancora violenza sulle donne: picchia la moglie e le fa perdere il bambino

violenza-sulle-donne
Mai denunciato, picchiava la compagna per anni. La donna viene ricoverata e scatta la denuncia.

Minacce, vessazioni e percosse, questo era quello che subiva l’immigrata che per anni aveva sopportato le violenze del compagno, anche di fronte ai prorpi figli.

La donna è arrivata al pronto soccorso di Licata con ferite e lesioni lievi riconducibili a violenze familiari. I medici hanno allertato le autorità, avviando le indagini. I poliziotti sono giunti all’uomo, il quale perpetuava atti di violenza sulla donna da anni, maltrattamenti che avrebbero condotto pure all’interruzione di una gravidanza.

Il caso è stato etichettato sotto il codice rosso, la donna insieme ai figli è stata allontanata dalla residenza famigliare ed è stata condotta in una struttura protetta.

L’uomo è stato indagato dalla procura di Catania, il tribunale nelle ultime ore ha sancito la perdita della patria potestà genitoriale.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!


Vacanze sicure, come prevenire truffe, furti e rapine: la guida della Polizia

Catania, nuovi presidi contro sgombero “Mi cuerpo es mio” e “Studentato 95100


 

UNIVERSITÀ DI CATANIA