Attualità

Bonus Internet 2024: cos’è e come ottenerlo

bonus-internet-2024
Bonus Internet 2024: di seguito i dettagli sulla nuova iniziativa a disposizione per le famiglie italiane ed i requisiti necessari per richiedere l'agevolazione.

Come annunciato da Infratel, la società in-house del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, dopo due anni di attesa e di continui annunci, stanno per arrivare gli incentivi per l’attivazione di connessioni Internet a banda ultra larga, ovvero, una particolare tipologia di rete che consiste nella capacità delle reti di inviare dati ad altissima velocità.

Bonus Internet 2024: di cosa si tratta?

Si tratta di una nuova iniziativa riguardante la seconda fase del Piano voucher per l’incentivazione della domanda di connettività in banda ultra larga delle famiglie, con l’obiettivo incentivare la domanda di servizi di connettività a banda ultra larga in tutte le aree del Paese, allo scopo di ampliare il numero di famiglie che usufruiscono di servizi digitali utilizzando reti ad alta velocità.

Questo processo, perciò, includerà l’erogazione di un voucher pari a 100 euro sotto forma di sconto sul prezzo di attivazione, ove presente, e sull’importo dei canoni di erogazione del servizio, compresa la fornitura dei modem, per un periodo fino a 24 mesi.

Bonus Internet 2024: chi può richiederlo?

Potranno richiedere il bonus le famiglie che non dispongono di alcun servizio di connettività o che dispongono di un servizio con velocità di download inferiore a 30 Mbit/s, al fine di richiedere l’attivazione di un abbonamento ad almeno 300 Mbit/s in download.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

È giusto ricordare che questo voucher non fa riferimento ad alcun limite ISEE per le famiglie beneficiarie e, per accedere all’incentivo sono previste limitazioni di altro tipo: in merito alle nuove attivazioni, solamente le famiglie che non hanno mai avuto una connessione negli ultimi 6 mesi potranno accedere al bonus.

Bonus Internet 2024: le informazioni sul voucher

Come analizza Infratel, il voucher sarà portabile in qualsiasi momento e il valore dello stesso potrà essere trasferito in caso di cambio di abbonamento per evitare forme di lock-in sui contratti. Quest’ultima situazione si verifica quando un cliente si trova nella condizione di non poter acquistare analoghi beni o servizi da un altro fornitore senza sostenere alti costi e rischi per effettuare il passaggio. Ovviamente, tutti i dettagli sul bonus Internet 2024 sono contenuti nella consultazione pubblica aperta da Infratel.

Inoltre, per quanto riguarda i fondi, questi dovrebbero essere ripartiti su base regionale, dato che la copertura è a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, che è destinato per l’80% al Sud. Probabilmente saranno escluse dall’incentivo le famiglie che hanno già beneficiato dei contributi della prima fase del Piano.


Bonus acqua potabile, prorogata la misura: come richiederla