Cronaca

Rapina violenta in una villa: arrestati 3 catanesi

carabinieri
Rapina violenta in Sicilia: concluse le indagini con l'arresto di tre catanesi e un siracusano. Identificati dopo 7 mesi i malviventi.

Si sono concluse le indagini dei carabinieri del distaccamento di Siracusa riguardanti la rapina avvenuta 7 mesi fa ad opera di 4 banditi. I ladri irruppero nella casa minacciando e legando la famiglia vittima dell’aggressione; dopo aver messo la casa a soqquadro e aver preso gli oggetti di valore, tra cui un’enorme cassaforte, i malviventi si dileguarono in una vettura rubata.

La famiglia, liberatasi dalle cinghie con cui i ladri li avevano legati, chiamò subito le forze dell’ordine che riuscirono ad intercettare l’auto dei criminali. Dopo un rocambolesco inseguimento i ladri abbandonarono la vettura e tutta la refurtiva dileguandosi a piedi: nell’auto era presente un passamontagna usato da uno dei malviventi grazie al quale è stato possibile risalire al DNA del criminale, individuarlo e prendere i suoi 3 complici.

Tre catanesi e un siracusano sono stati arrestati dal Gip del Tribunale su richiesta della procura aretusea.


Sicilia, 22enne scomparso dopo tuffo in mare: trovato il corpo


 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!