News Sicilia

Sicilia, arrestato 30enne per incidente stradale mortale: aveva assunto droga

auto-carabinieri
Il fatto è avvenuto lo scorso 6 maggio, quando Andra Finocchio ha perso la vita. Arriva oggi la condanna per il guidatore.

I carabinieri appartenenti alla compagnia di Cefalù, hanno eseguito un’ordinanza per gli arresti domiciliari verso un 30enne di origini messinesi, indagato per omicidio stradale aggravato, perchè il fatto è avvenuto mentre in 30enne era in stato di ebrezza alcolica e di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti.

L’incidente è avvenuto lo scorso 6 maggio a Lascari precisamente in contrada Gorgo Lungo, dov’era morto Andrea Finocchio, di 29 anni, residente a Santa Tersa Riva. L’auto, ovvero una Toyota Yaris guidata dal 30enne, era finita contro una recinzione di alcune ville; l’impatto non ha lasciato scampo ad Andrea, il guidatore era stato portato presso l’ospedale Giglio di Cefalù grazie all’intervento dei vigili del fuoco.

Al 30enne è stata ritirata la patente di guida ed è stato posto agli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.


Concorso Ministero della Difesa 2023 in scadenza: si cercano diplomati


Catania è tra le città metropolitane in disavanzo: lo dice la Corte dei conti


 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

UNIVERSITÀ DI CATANIA