Catania

Catania, cani azzannano uomo al porto: una denuncia

aggressione cani
Uomo aggredito da 3 cani appartenenti verosimilmente ad un cantiere nautico al porto commerciale. Una denuncia.

Un dipendente di una ditta che si occupa della movimentazione dei containers all’interno del Porto commerciale di Catania è stato aggredito, come dimostrano le immagini acquisite dal sistema di videosorveglianza, da 3 cani. I fatti risalgono al 26 giugno scorso e il dipendente, subito dopo l’aggressione subita, ha sporto una querela.

In base a quanto ricostruito dalla polizia, i cani apparterrebbero ad un cantiere nautico, il ché è stato sufficiente per denunciare la rappresentante legale, poiché ritenuta responsabile dei  reati di lesioni personali colpose. Sul luogo, era presente anche un cittadino senegalese intervenuto in difesa dell’uomo, confermando alla polizia la versione dei fatti.

Al momento dell’aggressione, il dipendente aveva appena terminato il suo turno di lavoro, e si stava incamminando lungo  la strada interna che costeggia i cantieri navali. E proprio lì, ad un certo punto, 3 cani di taglia medio-grande sono usciti in maniera celere da uno dei cantieri, assalendo il dipendente, azzannandolo e facendolo cadere per terra. Nonostante le ferite, è riuscito a rimettersi in piedi e salire su una recinzione per mettersi al riparo da ulteriori aggressioni. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi, gli è stata diagnosticata una frattura al polso sinistro e gli è stata concessa una prognosi di 28 giorni.

 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!