Catania

Ryanair festeggia 10 anni all’aeroporto di Catania: aggiunte nuove rotte

ryanair-aereo
Ryanair amplia le rotte da e per Catania: la compagnia aerea ha aggiunto anche 4 nuove destinazioni. Di seguito i dettagli.

Ryanir amplia le rotte da e per Catania per la prossima stagione aerea in occasione della celebrazione di 10 anni di attività all’aereoporto internazionale Fontarossa: sono state infatti introdotte 34 rotte e 6 nuove destinazioni, in particolare Ancona, Bucarest, Parigi, Pescara, Praga e Tirana.

L’operativo record di Ryanair vedrà un nuovo aereo della compagnia basato all’aeroporto di Catania, facendo salire a quattro il totale, un ulteriore investimento di 100milioni di dollari, per 400 milioni in totale e 30 nuovi posti di lavoro per piloti e personale di cabina. Il prossimo inverno, dunque, la compagnia effetuerà oltre 550 voli settimanali nell’aeroporto.

La crescita di Ryanair all’aereoporto Vincenzo Bellini (circa del 40%) è il risultato della partnership con la Sac che gestisce lo scalo. A tal proposito, è intervenuto Ray Kelliher, direttore di Sviluppo rotte della compagnia aerea, affermando che “Operazioni efficenti e tarrife aeroportuali competitive costituiscono la base da cui Ryanair può garantire una crescita del traffico a lungo termine e una maggiore connettività“.

Abbiamo lavorato a stretto contatto con Sac per il rinnovo della nostra partnership a lungo termine per l’aeroporto di Catania – ha concluso -, che porterà maggiore connettività per i cittadini della Sicilia orientale a tariffe competitive“.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Siamo soddisfatti del nuovo operativo Ryanair – ha aggiunto invece Nico Torrisi, Ceo dell’aeroporto di Catania – il più esteso e completo dall’inizio delle operazioni del vettore irlandese in Sicilia. Gli impegni economici e gli interventi strutturali che Ryanair continua a portare avanti e l’apertura di ben sei nuove rotte, quattro delle quali internazionali, confermano la centralità e l’attrattività della rete aeroportuale della Sicilia orientale e ci permetteranno di offrire ai siciliani sempre più opportunità di viaggio e una maggiore concorrenza per spostamenti che possano essere maggiormente sostenibili anche dal punto di vista economico“.


Concorso Carabinieri per Tenenti forestali: i posti