In Copertina Viaggi

Weekend low cost in Europa: le destinazioni da non perdere

La bella stagione è alle porte, le giornate sono sempre più calde e la voglia di godersi qualche giorno di relax alla scoperta di nuovi posti è sempre presente. La redazione di LiveUnict, a tal proposito, ha deciso di andare alla scoperta delle mete low cost per una fuga di primavera.

La primavera, le giornate calde, il relax, la luce del sole fino a sera… sono tanti i motivi che invogliano ad organizzare un viaggio per una fuga di primavera low cost. A tal proposito, la redazione di LiveUnict ha deciso di andare alla scoperta di alcune mete che è possibile raggiungere a piccoli prezzi anche solo per un weekend fuori porta.

Tenerife, Isole Canarie

Per chi ha voglia di anticipare l’estate e godersi il mare e il sole in questo periodo non c’è meta più consigliata della Isole Canarie in Spagna. Tra tutte le Isole, sicuramente la più low cost è Tenerife. L’Isola è piena di attività da fare, circondata dal mare e da immense spiagge dove sdraiarsi e prendere il sole in totale tranquillità e relax ma anche da splendide cittadine da visitare per andare alla scoperta della vita locale.

Inoltre, l’Isola è la più low cost delle tappe se si decide di andare alle Canarie. Il cibo locale è alla portata di tutti a prezzi davvero contenuti si potrà mangiare cibo tipico e gustare ottime pietanze ed inoltre non mancano locali dove sorseggiare un drink o fare festa. Le attività al mare sono infinite, dal kayak alla ricerca dei delfini, allo snorkeling per avvistare le tartarughe ma anche le gite in barca per avvistare le balene. Inoltre, per i più temerari si potrà andare in quad o in Jeep alla scoperta del Teide, il vulcano dell’Isola.

Galway, Irlanda

Galway, è ancora più viva nelle giornate primaverili con numerosi eventi e meraviglie naturali da scoprire. Da maggio in poi in Irlanda il clima sarà più caldo regalando giornate meravigliose e soleggiate, ideali per ammirare  castelli immersi nel verde come il Dunguaire Castle e paesaggi naturali unici, come quelli del Connemara National Park, delle Isole Aran e soprattutto delle famosissime Scogliere di Moher!

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Copenaghen, Danimarca

Copenhagen è una città eco-friendly. Tutti si spostano in bici. Uomini d’affari in giacca e cravatta, mamme con bambini in piccoli rimorchi, persone con animali a seguito, insomma proprio tutti. Quindi, perché non unirsi a loro?

Tramite un fantastico tour in bici potrete visitare tutti i luoghi più iconici, come la Statua della Sirenetta, il Castello di Rosengorb e le altre architetture civili, militari e religiose. Completato il giro, riprendete fiato facendo una spettacolare crociera sui canali con partenza da Nyhavn, uno dei must della città. Infine non mancate di visitare i parchi cittadini, sono sono la migliore soluzione nelle giornate di sole. Da non perdere Kongens HaveFrederiksberg Have e soprattutto i Giardini di Tivoli, uno dei parchi divertimenti più antichi al mondo. 

Atene, Grecia

Molti considerano la primavera il periodo migliore dell’anno per visitare Atene. Dai primi di marzo, papaveri e margherite, fiori di gelsomino e bouganville fioriscono tutt’intorno a quartieri e monumenti antichi. Il soleggiato è perfetto per visitare la città, ma il caldo non è mai opprimente come invece capita nei mesi prettamente estivi. Ci sono meno folle con cui condividere stupende attrazioni e potrete godervi paesaggi meravigliosi in tranquillità. A marzo e aprile, potete vivere le vivaci celebrazioni del carnevale e della Pasqua greca. A maggio, la stagione dei festival prende il via.

Preparatevi ad ammirare stupendi templi e preziose testimonianze del passato, iniziate con un tour guidato dell’Acropoli e il relativo museo, il Tempio di Zeus Olimpio e l’Agorà. La sera, ammirate Piazza Syntagma e i quartieri iconici di Plaka e Monastiraki, ricchi di architetture mozzafiato, ma anche ristoranti, bar e taverne in cui godersi la movida locale. Non potete assolutamente non fare una gita a Capo Sunio, a un’ora dalla città. Sulla punta estrema della penisola dell’Attica si trova un tempio dorico dedicato a Poseidone: un luogo magico che incanterà tutti coi i suoi tramonti

Lubiana, Slovenia

Il fiume Ljubljanica, attraversato da eleganti ponti gremiti di salici piangenti e caffè all’aperto, scorre attraverso il cuore della Vecchia Lubiana, mentre tutta la scena è presieduta da un “orgoglioso” castello sulla collina. Passeggiando per le stradine di ciottoli della capitale slovena, respirerete un’aria romantica ed informale, e potrete lasciarvi impressionare da meravigliosi e monumentali edifici barocchi.

Fra le attività da non perdere, consigliamo di visitare il Triple Bridge ed il Tivoli City Park, i musei di Arte Moderna, Nazionale ed Etnografico, ma soprattutto raggiungere il castello tramite la funivia. Altre mete in Europa facili da raggiungere a prezzi contenuti sono Budapest, Siviglia, Zagabria, Tirana, Cracovia, Praga e Marsiglia dove si potranno ammirare bellezze naturali e immergersi al 100% nella cultura del posto.

 

A proposito dell'autore

Noemi Costanzo

Nasce a Ragusa il 29 ottobre 1996, è attualmente laureanda in lingue e culture europee. Ha vissuto in Francia, innamorata della lingua francese, di Parigi e del pain au chocolat. Appassionata di slow travel, ama immergersi nelle culture del mondo, esplorando nuovi posti e conoscendo nuove persone. Sogna una vita in America e una carriera nel giornalismo.
Coordinatrice della redazione di LiveUnict da luglio 2021.