News Sicilia

Sicilia, Sanità: arriva l’ok per le selezioni dei nuovi manager regionali

Renato-Schifani
Verrà pubblicato a breve sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana l'avviso pubblico per ricoprire i posti da manager degli enti e dei servizi sanitari regionali.

Verrà pubblicato a breve sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, un nuovo avviso pubblico di selezione dei nuovi direttori generali delle aziende e degli enti del servizio sanitario regionale: il documento è stato già firmato dall’assessore regionale della Salute.

Schifani: “Spero che queste novità portino un cambiamento”

“L’avviso – sottolinea Schifani – mi soddisfa perché contiene importanti elementi di novità, primo tra tutti il fatto che i colloqui con i candidati saranno pubblici. Sulla salute i siciliani sono sensibili e chiedono trasparenza di regole e rigore selettivo. Mi auguro che questa selezione, che contiamo di chiudere tra maggio e giugno, porti a un significativo cambiamento, perché la sanità siciliana ha aspetti di eccellenza che intendiamo mettere in risalto ma lavoreremo concretamente anche per migliorare quegli altri aspetti che necessitano di essere migliorati”.

La pubblicazione dell’avviso di selezione avverrà anche sul sito dell’assessorato regionale della Salute: potranno partecipare solo i soggetti idonei appartenenti all’elenco nazionale. Con il nuovo decreto che verrà pubblicato da Schifani verrà nominata una commissione formata da tre esperti: uno designato da istituzioni universitarie indipendenti, uno dall’Agenas e uno nominato dal governatore.

I commissari in carica fino al 30 giugno

A tal proposito, l’incarico dei manager attuali, che ricopriranno il ruolo di commissari straordinari, è prorogato fino al 30 giugno 2023 o fino al termine della selezione pubblica, se questa dovesse concludersi prima del 30 giugno.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

I nuovi direttori generali delle aziende e degli enti del sistema sanitario regionale saranno fondamentali nei prossimi anni per la realizzazione della nuova sanità che abbiamo immaginato per la Sicilia – sottolinea l’assessore regionale della Salute Giovanna Volo -. Un sistema in cui pubblico e privato, strutture ospedaliere e territoriali si integrino perfettamente per fornire ai cittadini assistenza e cure d’eccellenza“.