News Sicilia

Covid Sicilia, contagi in aumento: +22% di nuovi positivi nell’Isola

tampone covid-19
Covid Sicilia: secondo i dati rilasciati dall'Osservatorio Epidemiologico dell'assesorato regionale alla Salute, nell'Isola i casi positivi sono aumentati del 22%.

Nuovi dati sono stati forniti dall’Ossevatorio Epidemiologico dell’assessorato regionale alla Salute per quanto riguarda la situazione Covid in Sicilia. Secondo quanto riportato, nel corso della settimana dal 7 al 13 novembre si è registrato un incremento dei nuovi positivi pari al 22.52%.

Per quanto riguarda i casi per provincia, il tasso di nuovi positivi più elevato rispetto si è registrato per Enna (242/100.000 abitanti); Trapani (240/100.000) e Palermo (233/100.000).

Tuttavia, sul fronte delle ospedalizzazioni arrivano dati confortanti: infatti, i ricoveri sono in diminuzione e più di metà dei pazienti in ospedale risultano essere non vaccinati. Tra le fasce d’età maggiormente a rischio contagio si trovano nell’ordine quelle tra i 60 ed i 69 anni, tra gli 80 e gli 89 anni, e tra i 70 e i 89 anni.

Sul fronte vaccinazioni nelle fasce d’età minori, nella settimana dal 9 al 15 novembre le inoculazioni hanno raggiunto il 24,95% nella fascia d’età 5-11 anni, mentre il 21,46% dei bambini ha completato il ciclo primario. In merito alle quarte dosi, finora ne sono state somministrate 172.981, delle quali 157.746 ad over 60, mentre le quinte dosi erogate sono state 1.982.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!