Catania

Canadair precipitato sull’Etna: le ipotesi sulle cause dell’incidente

canadair
Dopo il tragico incidente, si cerca di comprendere cosa sia accaduto nello specifico: nel frattempo continuano le ricerche dei due piloti a bordo del canadair precipitato.

Ci si interroga sulle possibili cause dell’incidente aereo che ieri, nel Catanese, ha coinvolto un canadair, a bordo del quale si trovavano due uomini.

Secondo le ultime indiscrezioni, le ipotesi al momento più accreditate e su cui si lavorerebbe per ricostruire e chiarire i fatti sarebbero, al momento, due: si guarda ad uno stallo d’ala dovuto a una manovra sbagliata o ad un volo a quota troppo bassa.

Risultano ancora dispersi i membri dell’equipaggio. Si tratterebbe di un ex pilota dell’Aeronautica militare, di origini lombarde e di 58 anni, e di un pilota, salernitano e di 62 anni. Protezione Civile, Vigili del fuoco e Forestale sono attualmente impegnati nelle ricerche.

 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

 Canadair precipitato nel Catanese: riprese le ricerche dei 2 piloti dispersi

Il canadair precipitato appartiene alla Babcock, una società internazionale che effettua dei servizi antincendio: quest’ultima ha aperto un’inchiesta sull’incidente e ha inviato dei tecnici sul posto. Ad indagare anche la Procura di Catania.