Attualità

Caro bollette in Sicilia: si prospetta un “Natale al buio”

Caro bollette: la situazione si evolve, ma non in meglio rispetto al periodo estivo. Infatti, secondo alcuni Sindaci sarà un Natale al "buio".

Esperienti dalle fatture estive, i sindaci sono pronti a tutto, anche a trascorrere un Natale al buio dato che la sberla finale sta per giungere. Non si conosce ancora effettivamente il peso specifico che avrà ma di certo avrà un peso notevole, dato che il caro bollette non guarda in faccia nessuno, nemmeno i 391 municipi dell’Isola, che secondo una stima di Mario Emanuele Alvano, segretario regionale dell’Anci:

“Complessivamente, per i consumi di luce e gas di tutto il 2022, potrebbero sborsare circa 200 milioni di euro in più rispetto al 2021, una stangata di Capodanno che, se si considerano le spese storiche abituali, vicine ai 150 milioni, supererebbe i 350 milioni“.

 

Università di Catania