Politica

Elezioni politiche 2022, risultati: le reazioni della stampa estera

Elezioni politiche 2022: la notizia della vittoria di Giorgia Meloni è arrivata anche all'estero. Ma com'è stata accolta fuori dall'Italia? Ecco le reazioni della stampa estera ai risultati.

Elezioni politiche 2022: anche la stampa estera ha seguito le votazioni in Italia e ha commentato i risultati non appena iniziavano ad arrivare le prime notizie in merito ai risultati. In molti davano già per vincitrice Giorgia Meloni con Fratelli d’Italia nelle ore precedenti all’inizio delle votazioni in Italia, ma i primi titoli sono arrivate alle prime ore del giorno. Ecco come ha reagito la stampa estera ai risultati delle elezioni politiche 2022 in Italia.

Financial Times

Una delle testate che ha commentato il risultato delle elezioni è la britannica Financial Times, che riporta la notizia della vittoria di Giorgia Meloni e del suo partito Fratelli d’Italia. Come molti altri titoli della stampa estera, si specifica l’appartenenza del partito vincitore alla coalizione di destra e si sottolinea che la Meloni sarà “il primo ministro donna in Italia”. Tuttavia, si aggiunge anche che in Italia spesso non si riesce “a chiudere il mandato” e che, sebbene possano esserci dei rischi, non dovrebbe verificarsi “nessuna deriva nell’estremismo”.

New York Times

Più deciso il titolo del New York Times, che definisce il partito della Meloni come di “estrema destra” e sottolinea le “radici post-fasciste” di Fratelli d’Italia. Anche questa testata coglie l’occasione per specificare che la Meloni sarebbe la prima donna a ricoprire la carica di primo ministro in Italia. Infine, il New York Times sottolinea come “l’Europa si prepara a virare verso l’estrema destra” con la vittoria di Giorgia Meloni alle elezioni politiche 2022.

Le Monde

Per quanto riguarda Le Monde, testata francese, il titolo si riferisce ad una “vittoria storica per Giorgia Meloni e l’estrema destra”. Inoltre, si sottolinea che, secondo i risultati riportati, la vittoria è data da una “maggioranza chiara e netta”. Allo stesso tempo, la testata francese ha preso una via differente rispetto al resto della stampa estera concentrandosi anche sul post elezioni in Italia. Infatti, sul sito di Le Monde è possibile trovare una foto di Carlo Calenda e Matteo Renzi, indicando come “al centro spetta la mossa successiva”, dato che il cosiddetto Terzo Polo potrebbe giocare un ruolo decisivo sulle trattative per il prossimo Governo.

El Pais

La testata spagnola El Pais apre sulle elezioni politiche in Italia con il seguente titolo “L’ultradestra vince le elezioni in Italia per la prima volta”. Infatti, come riportato anche da molte altre testate estere, la vittoria della Meloni viene indicata come la svolta più a destra che l’Italia ha fatto dai tempi della Seconda Guerra Mondiale e di Mussolini.

Der Spiegel

La notizia della vittoria di Giorgia Meloni è arrivata anche in Germania, dove Der Spiegel ha già prodotto un approfondimento titolato “Cosa significa lo spostamento a destra per l’Italia”. Anche in questo caso viene sottolineata la propensione verso l’estrema destra del partito di Giorgia Meloni, che viene definito in Germania come di “destra radicale”.

Università di Catania