Scuola

Scuola, in Sicilia presto quasi 3.700 nuovi docenti: assunzioni già da settembre

scuola
Sono 94.130 i posti che dovranno essere complessivamente coperti in Italia. In Sicilia, nello specifico, sono previste quasi 3700 assunzioni.

Dopo il via libera del Ministero dell’Economia, è stato firmato dal Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi il decreto con cui si stabilisce l’assunzione di quasi 3700 docenti in Sicilia.

Il Miur ha, quindi, autorizzato il contingente richiesto per le assunzioni a tempo indeterminato di personale docente per la scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado.

Le assunzioni avverranno già a partire dal mese di settembre.  In Italia, complessivamente, è prevista la copertura di 94.130 posti. 

I posti in Sicilia

La ripartizione dei posti è su base regionale e, nello specifico, per la Sicilia è prevista la copertura di 3654 posti. 

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Il maggior numero di assunzioni avverranno, invece, in Lombardia (22.177), seguita dal Veneto (9920), dal Lazio (9549) e dal Piemonte (9300).

I docenti entreranno in servizio già a partire dal prossimo settembre. Vi è ormai, quindi, poco tempo per procedere all’assunzione in tempo per l’inizio del nuovo anno scolastico.

Le assunzioni: come si procede?

In base a quanto stabilito dall’informativa del Ministero dell’Economia, le assunzioni dei docenti avvengono attingendo:

  • per il 50% alle graduatorie dei concorsi per titoli ed esami attualmente vigenti;
  • per il 50% alle graduatorie ad esaurimento.

Come già anticipato, si tratta di assunzioni a tempo indeterminato di personale docente per la scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado. Inoltre, saranno assunti anche 317 dirigenti scolastici e vi sarà il trattenimento in servizio di 44 dirigenti scolastici.