Scuola

Anno scolastico 2022/23, c’è il calendario: le date di festività ed esami

scuola
Già emersi i giorni di vacanza e quelli d'avvio degli esami per il prossimo anno scolastico: firmata l'apposita ordinanza.

È fine giugno: le lezioni sono terminate da circa due settimane e molti studenti devono ancora ultimare gli esami. Eppure si conoscono già le più importanti date che scandiranno il prossimo anno scolastico, quello 2022/2023. Di fatto Patrizio Bianchi, Ministro dell’Istruzione, ha firmato l’ordinanza contenente il nuovo calendario delle festività e degli Esami.

Maturità ed Esami di terza media 2023: le date

L’Esame di Stato conclusivo della Scuola secondaria di II grado, e con esso i percorsi di secondo livello per gli adulti, prenderà avvio con la prima prova scritta il 21 giugno 2023, alle ore 8:30.

L’Esame di Stato conclusivo della Scuola secondaria di I grado (ovvero l’esame di terza media) si terrà, invece, nel periodo compreso tra la fine delle lezioni e il 30 giugno 2023: precisazioni in merito verrano riferite con i calendari definiti dalle diverse commissioni d’esame.

Anno scolastico 2022/23: le festività

E per quanto concerne le festività? Di seguito il relativo calendario, indicato tramite la già citata ordinanza:

  •  tutte le domeniche;
  • il 1° novembre,
  • festa di tutti i Santi;
  • l’8 dicembre;
  • Immacolata Concezione;
  • il 25 dicembre, Natale;
  • il 26 dicembre;
  • il 1° gennaio, Capodanno;
  • il 6 gennaio, Epifania;
  • il giorno di lunedì dopo Pasqua;
  • il 25 aprile, anniversario della Liberazione;
  • il 1° maggio, Festa del Lavoro;
  • il 2 giugno, Festa nazionale della Repubblica;
  • la festa del Santo Patrono.

Università di Catania