Scuola

Maturità 2022, torna il Curriculum dello Studente: come compilarlo

maturità 2022
Maturità 2022: alcune cose non cambiano. Torna anche quest'anno il Curriculum dello Studente: ma di cosa si tratta? Di seguito tutte le informazioni.

Maturità 2022: quest’anno il temutissimo esame potrebbe cambiare, ma alcuni preziosi strumenti restano. Tra questi, anche il Curriculum dello Studente. Si tratta di un documento che riporta le più importanti informazioni sugli studenti ma che non tutti i maturandi conoscono. Ecco di seguito, dunque, alcuni dettagli in merito.


Maturità 2022, torna lo scritto di italiano? Cosa cambia


Curriculum dello Studente: di cosa si tratta?

La prima cosa che chi dovrà affrontare la Maturità 2022 dovrà sapere è che il Curriculum dello Studente è un documento rappresentativo dell’intero profilo dello studente, destinato a riportare dettagli circa:

  • il percorso scolastico;
  • le certificazioni conseguite;
  • le attività extrascolastiche svolte da questo nel corso degli anni.

Il Curriculum dovrebbe risultare fondamentale sia per la presentazione alla Commissione (che così “conoscerà” lo studente) che per lo svolgimento del colloquio. Andrà, però, sottolineato che questo non inciderà in alcun modo sulla votazione finale relativa all’esame.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

Inoltre dall’anno scolastico 2020/21 questo viene allegato al Diploma ottenuto: cosa utile se si considera che può agevolare, dopo l’Esame di Stato, gli studenti anche nella scelta dell’università o del lavoro.

Come è strutturato?

Anche quest’anno il Curriculum dello studente conta le seguenti tre parti:

  • la prima riferisce delle informazioni relative al percorso di studi, al titolo di studio conseguito, ad eventuali altri titoli posseduti, ad altre esperienze svolte in ambito formale
  • la seconda parte riguarda le certificazioni conseguite;
  • nella terza parte bisognerà indicare le attività extrascolastiche svolte in svariati ambiti (professionale, sportivo o musicale, per citarne solo alcuni) durante i cinque anni di scuola secondaria di secondo grado.

Come compilarlo Curriculum dello Studente?

Gli interessati dovranno procedere con l’accesso alla piattaforma dedicata. Ma come? Risulterà necessario possedere le credenziali di accesso all’area riservata del Ministero o  Spid, ed essere stati abilitati dalla segreteria.

Si esplicita, infine, che sarà possibile compilare il Curriculum in questione fino a quando la segreteria avrà effettuato il consolidamento pre-esame.