Catania

Catania, arriva lo sharing dei monopattini: le novità

helbiz monopattini
Credit: Lungomare Liberato
Catania fa passi avanti verso la mobilità sostenibile: se qualche mese fa è arrivato il servizio di bike sharing, adesso è il turno dei monopattini. Di seguito le novità.

Catania, nonostante si sia recentemente piazzata tra le città meno green d’Italia, sta lavorando per fare passi avanti verso la mobilità sostenibile. Infatti, tra le vie della città, è già possibile vedere i manifesti pubblicitari del servizio di monopattini condivisi.

L’iniziativa era stata proposta dall’assessore alla mobilità, Pippo Arcidiacono, e deliberata in Comune ad inizio del 2021 e si propone di creare una vera e propria flotta di monopattini elettrici: in totale, infatti, le unità dovrebbero essere circa 1000.

Il Comune ha finalmente trovato gli operatori che vorrebbero occuparsi del servizio di sharing di queste unità elettriche: la gara è stata vinta ad agosto da tre aziende e sarà Helbiz ad occuparsene. Tramite i manifesti pubblicitari, inoltre, l’azienda invita i cittadini a scaricare l’app.

Catania era l’ultima a mancare all’appello tra le grandi città d’Italia: i monopattini si stanno utilizzando sempre di più in Europa ed è bene che anche la provincia etnea si adegui. Tuttavia, ancora la data d’inizio di questo servizio non è disponibile.

helbiz monopattini

 

 

Università di Catania