Catania

Catania, emergenza rifiuti: richiesti interventi di sanificazione delle aree

Raccolta differenziata- Piano raccolta differenziata- Catania
Immagine di repertorio
La raccolta dei rifiuti porta a porta comincia a San Giovanni Galermo e a San Giorgio, e procederà su tutta la città per fronteggiare l'emergenza rifiuti. Inoltre è stato chiesto dai cittadini di procedere con una santificazione delle aree e delle strade.

La situazione dei rifiuti a Catania è davvero molto complessa. La spazzatura è stata portata via dagli operatori ecologici, ma gli abitanti delle zone più colpite dall’emergenza rifiuti, chiedono la sanificazione delle strade. Il comitato di Vulcania ha chiesto al comune degli interventi tempestivi poiché il cattivo odore è ancora presente nell’aria e c’è un grande rischio di infezioni tra i cittadini.

“Ora, in questi giorni, stiamo avvertendo maggiormente il disagio olfattivo, dobbiamo tenere le finestre e balconi chiusi e dobbiamo camminare sul nauseabondo percolato cosparso sull’asfalto e sui marciapiedi col rischio di contrarre qualche infezione. Mettiamo in sicurezza la nostra città e salvaguardiamo la salute dei cittadini. Chiediamo all’Amministrazione comunale interventi tempestivi di sanificazione e che tali operazioni vengano svolte di notte“, si legge nella nota del comitato Vulcania.

In altre zone della città come Picanello e Canalicchio c’è ancora della spazzatura da recuperare così come nelle zone di San Giorgio e di San Giovanni Galermo. Il recupero di rifiuti è stato possibile grazie all’apertura domenicale della discarica di Lentini, riservata solo a Catania. La normalità dunque non è stata ancora raggiunta. A viale De Gasperi, zona lungomare sono stati bruciati rifiuti e cassonetti.

L’emergenza è aggravata da questi atti vandalici che non risolvono nulla. In alcune zone della città i residenti sono rimasti senza cassonetti e bidoni, questo per via del cambio appalto, a Canalicchio si aspetta dunque la raccolta porta a porta.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!

La raccolta porta a porta comincia oggi a San Giovanni Galermo e a San Giorgio dalle 22 alle 5 di domani, i calendari sono uguali per tutti i lotti sia al nord e sia al sud. Domani ci sarà l’organico, mercoledì carta e cartone, il giovedì vetro e organico, il venerdì l’indifferenziata e sabato l’ultima raccolta di organico.