Scuola

News scuola, organico Covid prorogato: chi riguarderà

new scuola proroga organico covid
News scuola in arrivo: dopo la notizia di ieri sera, l'organico covid sarà prorogato fino a giugno 2022. Ma riguarderà solo gli insegnanti o anche il personale ATA?

Importanti news scuola in arrivo: dopo il via libera al documento programmatico di bilancio per il 2022, inizia a delinearsi il quadro delle misure che saranno inserite nella legge di Bilancio. Il comunicato del Governo, in particolare, riguarda solamente gli insegnanti.

Nel comunicato finale al termine della riunione del consiglio dei ministri si legge: “Viene disposta la proroga fino a giugno dei contratti a tempo determinato stipulati dagli insegnanti durante l’emergenza Covid-19″. Da quanto si apprende, verrebbero messi 3-400 milioni di euro. È stato il decreto sostegni (73 del 2021) a prevedere l’organico aggiuntivo Covid fino al 31 dicembre per recuperare gli apprendimenti, e da impiegare in base alle esigenze delle istituzioni scolastiche nell’ambito della loro autonomia. Si tratta di circa 20mila docenti a termine.

New scuola: proroga contratti insegnanti

Dunque il riferimento è agli insegnanti. Che si sia trattato di una semplice generalizzazione o meno al momento non è chiaro.

“Quella di ieri sera è una bella notizia, perché ad oggi abbiamo la certezza della proroga fino a giugno dei contratti a tempo determinato stipulati dagli insegnanti durante l’emergenza Covid-19. Tuttavia, manca nel comunicato ufficiale un riferimento certo al personale ATA“ – afferma a Orizzonte Scuola Vittoria Casa, presidente della Commissione Cultura alla Camera.

“Chi vive la scuola – aggiunge – sa che è impossibile pensare a uno sdoppiamento delle classi senza avere personale a supporto. I problemi riguardanti l’organizzazione delle attività scolastiche sarebbero enormi dal punto di vista della gestione, della vigilanza e di molti altri ambiti. Da tempo sto lavorando affinché l’anno scolastico si concluda così come è iniziato, con tutti gli insegnanti e con l’intero personale ATA. Mi auguro che maggiori certezze possano arrivare anche dalla versione integrale del Documento programmatico di bilancio. In ogni caso – conclude -, in Parlamento, in sede di Legge di Bilancio, è necessario che vengano individuate le opportune coperture per tutti”.

Il personale ATA? Il punto della situazione

Tuttavia, si attende l’uscita del documento integrale per capire la situazione degli altri lavoratori scolastici assunti durante il covid. Dunque, bisognerà capire se tale decisione riguarda solamente i docenti o anche il personale scolastico, come quello ATA.

Inoltre, la nota ministeriale del 24 agosto, con le indicazioni per l’attivazione dei contratti, ha chiaramente previsto

  • ulteriori incarichi di personale docente con contratto a tempo determinato, dalla data di presa di servizio fino al 30 dicembre 2021, finalizzati al recupero degli apprendimenti, da impiegare in base alle esigenze delle istituzioni scolastiche nell’ambito della loro autonomia;
  • ulteriori incarichi di personale ATA con contratto a tempo determinato, dalla data di presa di servizio fino al 30 dicembre 2021, per finalità connesse all’emergenza epidemiologica.

Dunque, le news scuola potrebbero riguardare anche il personale ATA, stando a questa nota. Tuttavia, per averne certezza bisognerà attendere l’uscita del documento integrale.

Nuove risorse e interventi

Inoltre, viene aumentata anche la dotazione del Fondo di Finanziamento ordinario per l’università e del Fondo Italiano per la Scienza. Infatti, le borse italiane per gli studenti di medicina vengono portato in via permanente a 12 mila l’anno.

Sempre d’accordo con il comunicato ci sarà un incremento per il trasporto pubblico locale e saranno stanziati fondi per gli asili nido. 

 Concorsi scuola: ci saranno anche posti per il sostegno

 

 

Speciale Test Ammissione