Scuola

Concorso ordinario: bandi scuola entro il 2021

concorso ordinario scuola
Concorso ordinario: novità in arrivo per tutti i bandi nel settore della scuola, dato che è previsto una generale semplificazione delle procedure.

Concorso ordinario: ci sono novità in merito al lavoro nell’ambito scolastico. Infatti, i bandi per la scuola sono previsti entro il 2021. Questo avverrà sia per la scuola dell’infanzia, che per quella primaria e secondaria.

Si tratta di una notizia che era attesa da lungo tempo, anche a causa dello stop forzato ai concorsi pubblici in seguito alla pandemia. Tuttavia, la macchina dei concorsi è ripartita gradualmente già da un po’ di tempo, ed è quindi ora di pensare anche all’area dell’istruzione. In particolare, in questo campo è prevista una semplificazione delle procedure anche se per quanto riguarda le domande, non saranno previste nuove domande.

Concorso ordinario: le ultime novità

Il concorso ordinario per la scuola secondaria di primo grado e secondo grado, per il quale le domande sono state presentate a fine luglio 2020, dovrebbe partire entro dicembre.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di TEMU destinati agli studenti universitari per ottenere un pacchetto buono di 💰100€. Clicca sul link o cerca ⭐️ apd39549 sull'App Temu!

Secondo quanto è stato dichiarato, il concorso si articolerà in una prova scritta con domande a risposta multipla e con la valutazione dell’informatica e dell’inglese. Inoltre, saranno previste una prova orale, la valutazione dei titoli e successivamente si procederà con la formulazione delle graduatorie. Il tutto avverrà in considerazione delle prove sostenute e dei titoli posseduti dai candidati, sempre nel rispetto del numero di posti banditi.

Concorso straordinario

Questo concorso è riservato ad una categoria particolare di candidati: i docenti che non sono stati immessi in ruolo e con almeno tre annualità di servizio anche non consecutive, svolte negli ultimi cinque anni.

Per quanto riguarda questo concorso, i termini delle tempistiche sono molto più ristretti, dato che dovrebbe essere svolto a breve, nei prossimi mesi. Infatti, la prova disciplinare per i candidati dovrebbe svolgersi entro il 31 dicembre 2021.

Concorso scuola dell’infanzia e primaria

Infine, anche per quanto riguarda il concorso per la scuola dell’infanzia e primaria sono previste delle novità. In particolare, anche in questo caso ci dovrebbe essere uno smaltimento e semplificazione delle procedure.

Infatti, sia per i posti canonici che per quelli di sostegno, il concorso sarà articolato in una sola prova scritta con domande a risposta multipla, riguardanti anche la lingua inglese e le conoscenze informatiche. Inoltre, sarà prevista una prova orale e la valutazione dei titoli. Infine, e solo successivamente, si passerà alla formulazione della graduatoria valutando le prove e i titoli e in considerazione del numero di posti banditi.