Attualità

Nel 2022 riparte il Supercashback: le ultime news

supercashback di stato ritorno 2022
Importanti novità riguardanti il cashback e supercashback. Verso un ritorno nel 2022 dopo un semestre di stop. Le ultime notizie.

La sospensione del bonus pensato dal Governo Conte per incentivare i pagamenti tacciabili è stata disposta fino al 31 dicembre 2021. Tuttavia, fino ad ora, non si è parlato di una nuova attivazione del cashback. Ma, il vento sembra cambiare e dal 2022 potrebbe ripartire il Supercashback di stato. 

In effetti, durante il primo semestre del 2021, a usufruire della politica dei rimborsi sulle spese cashless sarebbero stati gli abitanti delle città più grandi e con un reddito medio-alto. Di uno stop definitivo, però, non si è mai parlato davvero. La situazione adesso potrebbe cambiare, potrebbe ripartire il nuovo incentivo statale ma con delle modifiche.

Cashback e Supercashback: cosa succederà nel 2022

Le previsioni fanno pensare che dal prossimo anno il cashback e il supercashback potrebbe ritornare ma con una regolamentazione differente rispetto a quella che c’è stata fino ad ora.

Al momento si parla di 500 milioni di euro per il 2022, rispetto ai precedenti 5 miliardi del 2021. Subentrerà, molto probabilmente, anche una soglia reddituale, così da premiare quasi esclusivamente i cittadini in condizioni economiche meno abbienti. Un’altra modifica che potrebbe essere apportata è quella riguardante il numero minimo di transazioni. Infatti, nella versione utilizzata finora, se ne richiedevano perlomeno 50 nell’arco del semestre, così da ottenere le somme giuste per garantirsi un posto fra i premiati. Per quanto riguarda il premio, sul Supercashback al momento si ragionava sui 1.500 euro per i primi 100 mila partecipanti.

 

Università di Catania