News Sicilia

Sicilia zona bianca da quando? Oggi la decisione del CTS

sicilia zona bianca quando
La zona bianca è ormai dietro l'angolo per la Sicilia: gli abitanti dell'Isola attendono trepidanti la riunione del Comitato Tecnico-Scientifico che, alla luce dei dati positivi registrati negli ultimi giorni, potrebbe anche concedere un'eccezione.

Arriva il mese di ottobre, e con esso una delle decisioni più attese dai siciliani, abitanti dell’unica regione zona gialla d’Italia ormai da un mese: per la Sicilia, infatti, starebbe terminando il lungo periodo di permanenza nella fascia di rischio, seppur tra le più basse, e ben presto si potrebbe tornare all’eliminazione di quasi tutte le restrizioni, seppur con molti accorgimenti preventivi da seguire.

Come ogni venerdì, infatti, il Comitato Tecnico – Scientifico si riunirà per analizzare l’andamento del Coronavirus in Italia, regione per regione. Per la Sicilia, in particolare, si discuterà del fare un’eccezione. Come spiegato dal matematico Giovanni Sebastiani, appartenente al Cnr, “al 24 settembre i valori relativi ai ricoveri risultavano al di sotto della soglia del 10% per le terapie intensive e del 15% per i reparti ordinari”, tuttavia “entrando in zona bianca lunedì 4 ottobre, la Sicilia sarebbe in questa condizione solo da dieci giorni, rispetto ai 14 previsti per il passaggio.

I casi, nonostante questo, dimostrano una decisa curva in discesa dopo i picchi registrati dalla metà di agosto in poi: solo ieri sono stati registrati poco più di 200 casi, sebbene nel comunicato se ne riportino 500, giustificati dalla Regione come “trasmissione da parte del laboratorio principale dell’Asp di Palermo dei risultati dei tamponi per la ricerca di RNA SARS-CoV-2 riferiti all’anno 2020”. Le terapie intensive continuano a svuotarsi, con 63 ricoveri, come i reparti ordinari, con 545 ricoverati. Dal 27 al 29 settembre, infine, si contano 7 decessi.

Sebastiani, dunque, sulla base di questi e altri dati, vuol rassicurare gli abitanti dell’Isola: come accaduto per la Calabria circa due settimane fa,è possibile che le istituzioni preposte decidano comunque il declassamento della regione, tenendo conto dei trend in discesa degli indicatori”. La Sicilia, dunque, attenderebbe solo l’ufficialità per tornare in zona bianca: dal prossimo lunedì, se confermato dal CTS, l’Italia potrebbe tornare di un unico colore, nella fascia di rischio più bassa di tutte.

Advertisements

Sfrutta i vantaggi di Amazon Prime destinati agli studenti e ottieni uno sconto sull'abbonamento tramite LiveUniversity. Iscriviti ora e ottieni tre mesi gratis!